Lo scandalo Cambridge Analytica ha fatto bene all’azienda

  • Facebook ha superato il peggio della tempesta sui dati di Cambridge Analytica e ha in realtà visto aumentare il suo uso secondo i numeri citati da Goldman Sachs.
  •  Deutsche Bank ha inoltre scoperto che l’eliminazione da parte di Facebook di  583 milioni di falsi account ha avuto poco o nessun impatto sul coinvolgimento del pubblico. 
  • Sembra che l’ondata negativa del #deleteFacebook non sia mai realmente arrivata.
  • I dati daranno forza al Ceo Mark Zuckerberg, che si prepara a una settimana  delicata in cui sarà messo sulla graticola dai più importanti legislatori europei. 

Lo scandalo Cambridge Analytica è stato annunciato come la più grande crisi di Facebook, ma sembra che non abbia nemmeno lasciato un graffio sulla società.

Facebook ha superato la tempesta e l’utilizzo del social network è aumentato, secondo una nota di Goldman Sachs, che cita i dati di ComScore. In altre parole, l’ondata negativa del #deleteFacebook non è mai realmente arrivata.