WhatsApp propone fino a 50.000$ per ogni progetto innovativo sulla corretta informazione e Social Science

0

WhatsApp ha annunciato una sorta di bando di concorso dedicati alle tematiche delle scienze sociali e della corretta informazione. Esso è rivolto a molte tipologie di soggetti, sia accademici che non, da tutto il mondo e mette in palio finanziamenti fino a 50.000$ per ogni progetto di ricerca valutato meritevole.

L’annuncio rientra nel programma WhatsApp Research Award, il quale si propone di combattere la disinformazione in diversi contesti, forte del fatto che WhatsApp è uno dei mezzi di comunicazione più diffusi al mondo, considerando i suoi 1,5 miliardi di account distribuiti in oltre 180 paesi a livello globale.

La priorità di scelta dei progetti meritevoli verrà data a quelli focalizzati sulle tematiche dellacorretta elaborazione dei contenuti informativi particolarmente sensibili, del corretto utilizzo della piattaforma di comunicazione in situazioni delicate come quelle in concomitanza di votazioni politiche, della comprensione delle modalità di diffusione di contenuti virali su WhatsApp, dell’alfabetizzazione digitale e della disinformazione e del rilevamento di comportamenti inappropriati nei sistemi di comunicazione criptati.

Il programma prevede l’assegnazione di finanziamenti per sviluppare i progetti giudicati meritevoli, fino ad un massimo di 50.000$. Inoltre, prevede anche due workshop: il primo si terrà alla fine di ottobre in California, con lo scopo di introdurre i vari progetti ai vari team e ricercatori selezionati, promuovendone la reciproca collaborazione, ed il secondo si terrà ad aprile 2019 con lo scopo di presentare i risultati ottenuti dai vari progetti di ricerca e discuterne.

Se aveste già qualche idea brillante e foste interessati a partecipare, vi invitiamo a leggere tutti i dettagli ed i requisiti di partecipazione recandovi a questa pagina, tenendo a mente che avete tempo fino al prossimo 12 agosto per presentare candidatura. I risultati invece saranno annunciati il prossimo 14 settembre.

Articolo PrecedenteLega Nord, Cassazione: “Sequestrare conti” Salvini: “Sono fatti di 10 anni fa
Prossimo ArticoloTest di Netflix, si inventa piani e prezzi a caso. I nuovi abbonati usati come cavie
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.