WhatsApp, leggere i messaggi senza mostrare l’orario di accesso in chat

0

Stanchi di essere controllati dagli altri contatti? Ecco il trucchi per leggere i messaggi di WhatsApp senza mostrare l’orario dell’ultimo accesso in chat.

Sono sempre molto utili e ricercati i trucchi e i consigli di WhatsApp. Si tratta di una serie di suggerimenti che ci aiutano ad usare meglio la chat. Stavolta ci occupiamo di un argomento davvero interessante, volete sapere come fare a leggere i messaggi senza mostrare l’orario dell’ultimo accesso, e quindi far sapere di aver letto quel determinato messaggio? Ecco come fare.

WhatsApp trucchi, accesso offline

In pratica, il sistema per aggirare il controllo dei vostri contatti è quello di accedere alla chat in modalità offline. Esiste anche la funzione incognito da impostare nelle impostazioni. Tale funzione vi permette appunto di non essere spiati, ma non vi consente di monitorare le attività degli altri contatti in rubrica. Insomma, ha i suoi pro e i suoi contro. La soluzione migliore quindi è quella di sfruttare il trucco dell’accesso offline.

La prima cosa da fare è tenere le notifiche di WhatsApp attive, così da sapere quando vi arriva un messaggio e permettere al vostro server di riceverlo in chat, bello pronto per la lettura. Una volta assicurati che la funzione notifiche di WhatsApp è attiva non potete fare altro che attendere la prima notifica. A quel punto disattivate dati e WiFi. Una volta disattivati potete entrare nella chat dell’app senza che questa in pratica se ne accorga. In sostanza infatti il vostro smartphone risulterà essere sconnesso, ma potrete comunque leggere il messaggio che vi è arrivato.

Lo scopo è molto semplice, con questo trucchetto infatti non apparirà l’orario del vostro ultimo accesso in chat, e naturalmente non appariranno nemmeno le due spunte blu perché in teoria siete offline. Insomma, si tratta di un trucco molto semplice, ma allo stesso tempo estremamente efficace che vi permette di leggere i messaggi inviati su WhatsApp senza far sapere che siete online. Se volete anche rispondere al messaggio però e chattare realmente, è necessario riattivare la connessione e tornare online, ma questo dovrebbe essere superfluo ricordarlo.

Articolo PrecedenteMigranti, Salvini: «Altre due navi dalla Libia, non sbarcheranno in Italia». La ong Lifeline: «Fascista»
Prossimo ArticoloScomparsi in territorio Fordongianus (OR)
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.