L’utilizzatissima app di messaggistica istantanea sembrerebbe prepararsi a seguire Telegram e YouTube.

Essendo l’app di messaggistica istantanea più utilizzata al Mondo, è chiaro che WhatsApp voglia stare al passo con i tempi. Pare infatti che gli sviluppatori desiderino aggiungere laDark Mode per gli utenti, seguendo l’esempio di Telegram (che già l’ha accolta da qualche mese).

In questo modo sarebbe possibile “spegnere la luce” e passare dalla colorazione predefinita dell’interfaccia a una con grafica che predilige il nero. Sebbene non ci sia alcuna conferma ufficiale della funzionalità, l’indiscrezione arriva da WABetaInfo, un sito particolarmente attendibile quando si parla di novità di WhatsApp in arrivo.

Il tweet riportato qui sopra specifica tuttavia di essere pazienti: possiamo immaginare dunque che gli sviluppatori non abbiano intenzione di inserire la Dark Mode a breve. Se le indiscrezioni si rivelassero fondate, grazie alla “modalità scura” gli utenti potranno leggere messaggi al buio con più facilità, merito dello sfondo scuro sotto al testo bianco. A luci spente, infatti, lo sfondo bianco non solo risulta particolarmente fastidioso ma affatica la vista.

Sempre secondo quanto riportato da WABetaInfo, la speranza è che la funzione sia del tutto compatibile con i dispositivi Android con schermo OLED, così come con gli iPhone che abbracciano tale tecnologia (tipo i recenti XS e XS Max). La funzionalità è utilizzata da tempo anche da altre app come YouTube, quindi non sorprenderebbe se WhatsApp la rendesse prima o poi disponibile al suo pubblico.