WhatsApp: ecco come si segnerà un messaggio ”già letto” in modo rapido

0

Il più famoso sistema di messaggistica al mondo è ora pronto ad introdurre una scorciatoia per farvi segnare i messaggi già letti nelle chat. Ecco come.

Un nuovo modo di interagire e segnare i messaggi già letti nelle chat di WhatsApp è in arrivo. Stando alle indiscrezioni uscite da WABetaInfo, gli sviluppatori della piattaforma di messaggistica più utilizzata al mondo, avrebbero in mente la volontà di introdurre un nuovo modo di segnare i messaggi già letti nelle varie chat con gli utenti. Tutto questo direttamente dal pannello delle notifiche.

La nuova funzione che gli sviluppatori stanno iniziando ad introdurre permetterà di agire direttamente nel pannello delle notifiche in modo tale da segnare con una nuova scorciatoia rapida quali messaqgi sono stati già letti e quali invece no. Questo chiaramente senza il bisogno di dover aprire completamente gli stessi e dunque le chat di WhatsApp. Tutto questo avverrà grazie all’aggiunta da parte dell’app di un pulsante posizionato di fianco a quello della risposta rapida denominato come “Segna come già letto”. Una volta tappato l’utente segnerà il messaggio come letto senza però aver aperto completamente l’app e il messaggio stesso.

130718 WhatsappRead

Un nuovo sistema rapido per leggere i messaggi su WhatsApp e che renderà senza dubbio più efficace l’uso del pannello delle notifiche su Android. Oltretutto dalle indiscrezioni sembra che gli sviluppatori siano pronti ad integrare anche un’altra novità per gli utenti: la possibilità di silenziare una determinata chat sempre dal centro notifiche. Anche in questo caso una possibilità per velocizzare l’uso dell’applicazione senza dover ogni volta entrare direttamente in essa.

Al momento purtroppo tali novità sono in fase di test su alcuni selezionati utenti. Di fatto non è ancora possibile stabilire una data di rilascio soprattutto perché le novità non sono state ufficialmente esternate dagli sviluppatori della piattaforma di messaggistica. Anche in questo caso il rilascio dipenderà molto da come andranno appunto le fasi di test.

 

Articolo PrecedenteMigranti, in acque italiane barcone con 450 a bordo. Salvini: “Non deve arrivare qui”. Ma naviga verso Lampedusa
Prossimo ArticoloIl governo pronto a limitare il lavoro domenicale, anche per lo shopping online
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.