Violenta la sorella gravemente disabile e pubblica sul web i video degli abusi: arrestato

0
Violenta la sorella gravemente disabile e pubblica sul web i video degli abusi.

Violenta la sorella gravemente disabile e pubblica sul web i video degli abusi. È accusato di aver violentato la giovane sorella affetta da una grave disabilità e di aver ripreso gli abusi per poi condividerli online. L’uomo è stato arrestato nell’ambito di un’inchiesta in Lombardia per il contrasto alla pedopornografia online. Aveva infatti condiviso anche foto e video che ritraevano minori tra i 2 e i 12 anni. Con lui, sono state arrestate altre tre persone.

È accusato di aver violentato la giovane sorella affetta da una grave disabilità e di aver ripreso gli abusi per poi condividerli online. Inoltre avrebbe condiviso foto e video dai contenuti pedopornografici con altre persone. Per tutti questi motivi un uomo è stato arrestato, insieme ad altre tre, nell’ambito di un’operazione condotta in Lombardia dalla polizia postale e delle comunicazioni di Milano per il contrasto della pedopornografia online.

Si scambiavano foto e video di minori
Le indagini, coordinate dal servizio Polizia postale e delle comunicazioni di Roma e guidate dalla procura di Milano, sono partite da un’altra operazione: la polizia postale di Milano aveva infatti concentrato la sua attenzione su un’intensa attività di scambio di materiale pedopornografico. Gli utenti si erano scambiati oltre cento video e foto raffiguranti bambini tra i due e i dodici anni – in alcuni casi neonati – che erano coinvolti in atti sessuali con adulti, altri minori e a volte anche con animali. I video e le foto venivano poi diffuse online, spesso attraverso le app di messaggistica istantanea.

Arrestato anche un ragazzo appena maggiorenne
Gli indagati inoltre avrebbero utilizzato complesse tecniche per rendersi anonimi e non farsi trovare dalle forze dell’ordine. Per individuarli, si è reso necessario anche l’ausilio di organi investigativi stranieri. In quattro sono stati arrestati, tra questi: uno studente appena maggiorenne e un uomo di sessant’anni, dipendente di una nota società di telecomunicazioni. Durante le perquisizioni sono stati sequestrati telefonini, tablet, hard disk, pen drive, computer e account email dove sono state trovate ingenti quantità di materiale illecito.

 

Articolo PrecedenteComo, ladro rapina e stupra un’anziana di 90 anni: arrestato
Prossimo ArticoloGli Open Day per i vaccini anti Covid si faranno ancora: ma con nuove regole
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.