Vincenzo, il neonato ricoverato per ustioni provocate dai genitori è stato estubato: è in incubatrice

0
Vincenzo, il neonato ricoverato per ustioni provocate dai genitori è stato estubato.

Vincenzo, il neonato ricoverato per ustioni provocate dai genitori è stato estubato. Da un paio di giorni il piccolo Vincenzo respira senza l’ausilio del ventilatore. Le condizioni migliorano giorno dopo giorno, ma la strada è ancora lunga. Però si continua a sperare. Il sindaco di Portici, sua città di origine, Vincenzo Cuomo ha scritto sulla sua pagina Facebook che il bimbo sta meglio.

Vincenzo, il neonato ustionato ricoverato al Santobono, è stato estubato. Respira da solo e come tutti i bambini, ha ricevuto il suo primo regalo. Un carillon, che sorveglia l’incubatrice del piccolo, che non ha ancora un mese di vita. A darne notizia è Vincenzo Cuomo, sindaco di Portici,  città natale del bimbo.

“Il prof. Antonino Di Toro, primario della Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Santobono (La Fabbrica dei Miracoli) mi ha dato notizie sulle condizioni cliniche del piccolo che continuano gradualmente a segnare miglioramenti. Vincenzo respira da solo ed è stato estubato. Ieri il Chirugo Plastico Neonatale ha effettuato una verifica sulle lesioni da ustioni ed ha fatto una medicazione estesa del rivestimento di cute artificiale riscontrando buone condizioni.
A nome della nostra Citta’ e di Voi tutti la settimana scorsa Vincenzo ha ricevuto il Suo primo regalo, un carillon da culla che è stato consegnato al Prof.De Toro e sistemato a fianco dell’incubatrice. Vincenzo è un vesuviano ed accanto al carillon non poteva mancare la foto del nostro splendido vulcano”.

Le condizioni del bimbo sono dunque in leggero miglioramento anche se, per i traumi subiti, si presume che la strada sia ancora lunga. Intanto continuano le indagini. Alessandra Terracciano, la madre del piccolo Vincenzo, inizialmente ricoverata nella Psichiatria del Loreto Mare, è stata trasferita nel carcere femminile di Pozzuoli. Nei suoi confronti, e verso il compagno, Concetto Bocchetti, era stato emesso un provvedimento di fermo per maltrattamenti.

“La signora si è avvalsa della facoltà di non rispondere – avevano spiegato a Fanpage.it gli avvocati Fabio Martullo e Gianluca Sperandeo – ha rilasciato delle dichiarazioni spontanee parlando di contrasti col suo compagno. È una situazione molto delicata, a noi pare in stato confusionale e sicuramente verrà disposta una perizia per accertare il suo stato di salute. Nei prossimi giorni proporremo istanza di Riesame”.

Articolo PrecedenteUccide figlio di 3 anni e fa a pezzi la madre, Giulia Stanganini deve rispondere di due omicidi
Prossimo ArticoloPasqua in zona rossa e visite a parenti e amici: come funziona lo spostamento anche fuori dal Comune
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.