“Vi sto infastidendo, questo è il mio ultimo post”: TikToker muore a 18 anni

0
“Vi sto infastidendo, questo è il mio ultimo post”: TikToker muore a 18 anni.

“Vi sto infastidendo, questo è il mio ultimo post”: TikToker muore a 18 anni. L’ultimo saluto social di Dazhariaa risale all’8 febbraio 2021. “So che vi sto infastidendo ma sarà l’ultimo post” aveva scritto prima di suicidarsi. La TikToker da 1,5 milioni di followers soffriva di depressione secondo quanto confermato dai genitori. La ragazza aveva raccontato di essere stata vittima di bullismo quando era più piccola.

“Vi sto infastidendo, questo sarà il mio ultimo post”. Così la TikToker americana Dazhariaa Quint Noyes nota come Dee sul social cinese, ha salutato i suoi followers prima di uccidersi. La ragazza aveva solo 18 anni ed era seguita da 1,5 milioni di followers. I genitori hanno confermato il suicidio dell’adolescente tramite un post Facebook. Il padre ha condiviso sui social una foto di sua figlia, ringraziando tutti per “l’amore e il sostegno” manifestato alla ragazza e alla famiglia. “Vorrei solo che mi avesse parlato dei suoi problemi e della pressione che sentiva addosso” ha scritto suo padre nel post.

“Vorrei solo stringerti di nuovo, tornare a casa e sapere che sei ancora lì ad aspettarmi – ha dichiarato ancora il padre – . Devo lasciarti volare con gli angeli. Eri la mia piccola migliore amica e non ero pronto a quello che è successo. Sembravi così felice”. Apparentemente, invece, Dazhariaa soffriva di depressione. La ragazza aveva aperto uno store su Instagram e un canale YouTube dove pubblicava i suoi video.

L’ultimo video prima del terribile gesto ritraeva Dee mentre cantava e ballava, come sempre faceva sul suo profilo TikTok, quello che registrava più followers. “So che vi sto infastidendo – aveva scritto -.Questo sarà il mio ultimo post”. Nessuno dei suoi fan aveva però immaginato cosa stesse per accadere. Agli occhi di chi la seguiva, Dazhariaa sembrava un’adolescente felice e di successo che tramite i suoi video social aveva creato un discreto seguito tra i più giovani. “Non posso credere che tu te ne sia andata – scrive un suo seguace -. Mi facevi sempre ridere con i tuoi video, i miei preferiti sui social”. La ragazza aveva postato il suo ultimo saluto nella giornata di lunedì 8 febbraio 2021. Sulle sue pagine social sono tanti ora gli utenti che lasciano un ultimo saluto o un messaggio di cordoglio per i familiari. In uno dei suoi video, Dee raccontava di esser stata vittima di bullismo quando era più piccola.

Articolo PrecedenteBimbo di 18 mesi morto a Grosseto: avrebbe ingerito il metadone. Indagati i genitori
Prossimo ArticoloLa pandemia a Panarea, lontani dall’incubo Covid: la storia di Michela e Massimo
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.