Usa, sparatoria in South Carolina: morte 5 persone. Suicida il killer, ex giocatore di football

0
Usa, sparatoria in South Carolina: morte 5 persone.

Usa, sparatoria in South Carolina: morte 5 persone. Almeno cinque persone sono morte a causa di una sparatoria avvenuta nella notte vicino a Rock Hill, cittadina della SouthCarolina, negli Stati Uniti. Tra le vittime due bambini e i loro nonni. Il killer è l’ex giocatore di football americano della Nfl, il 33enne Phillip Adams, che si è suicidato dopo la strage. Il killer è l’ex giocatore di football americano della Nfl, il 33enne Phillip Adams, che si è suicidato dopo la strage.

Sono almeno cinque le persone morte nella sparatoria avvenuta la scorsa notte vicino a Rock Hill, cittadina della South Carolina, negli Stati Uniti. Tra le vittime un medico, sua moglie e due bambini, nipoti della coppia. Il killer è l’ex giocatore di football americano della Nfl, il 33enne Phillip Adams, che si è suicidato dopo la strage.

I bambini avevano cinque e nove anni

La famiglia era piuttosto “importante e conosciuta” nella zona così come riferito dal portavoce dello sceriffo della contea di York, Trent Faris durante una conferenza stampa in cui è stato fatto il punto della situazione alla stampa. Stando a quanto ricostruito finora sembra che l’allarme sia stato lanciato ieri quando intorno alle 16.45 è giunta una chiamata alla polizia per una sparatoria avvenuta presso la famiglia Lesslie: quando gli agenti sono giunti sul posto hanno trovato il dottor Robert Lesslie e sua moglie Barbara Lesslie morti a causa di ferite da arma da fuoco: stessa sorte per i loro due nipoti di soli cinque e nove anni. La terza vittima è James Lewis, l’uomo lavorava in casa della coppia e anch’egli è morto per le ferite da arma da fuoco. “Oltre alle cinque persone uccise, un’altra persona è stata trasportata in ospedale con “gravi ferite da arma da fuoco”, ha detto Faris.

Il killer abitava poco distante dalla famiglia uccisa
Secondo quanto riferito dalla polizia, l’autore della strage è l’ex giocatore di football l’ex giocatore di football americano della Nfl, il 33enne Phillip Adams, che si è suicidato dopo la strage. Secondo quanto riferito dalla polizia Adams si è tolto la vita con un’arma calibro 45, probabilmente la stessa usata per la strage: la sua casa di famiglia è a circa un km da quella del dottor Leslie, di cui era paziente. Al momento non sono chiari i motivi della strage avvenuta nel giorno in cui il presidente americano Joe Biden si appresta ad annunciare nuovi provvedimenti sulle armi da fuoco.

Articolo PrecedentePrete costringe ragazzino a praticargli sesso orale: l’arcivescovo sa, ma tace per 5 anni
Prossimo ArticoloSi rifiuta di servire da bere per rispettare le norme Covid e i clienti gli incendiano il bar
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.