USA, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato, tre feriti

0
USA, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato, tre feriti

USA, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato, tre feriti. I fatti nei pressi di Atlanta, in Georgia. Lo sceriffo della contea di DeKalb, Melody Maddox, ha affermato che la sparatoria è avvenuta dentro al supermercato Big Bear a Decatur mentre diversi clienti facevano la spesa. Il cliente, poi arrestato mentre tentava di fuggire, è stato identificato come Victor Lee Tucker, Jr., 30 anni.

Un morto e tre feriti: questo il bilancio della sparatoria innescata da una lite per una mascherina non indossata in un supermercato di Decatur, una comunità suburbana a pochi chilometri dal centro di Atlanta, in Georgia. Un cliente ha sparato ad una cassiera, uccidendola, dopo una controversia sul dispositivo di protezione anti Covid. Ne è seguito un conflitto a fuoco tra un addetto alla sicurezza e lo stesso cliente: entrambi sono rimasti feriti ed ora sono ricoverati all’ospedale. C’è anche un terzo ferito lieve.

Sparatoria per una mascherina
“C’è stato uno scontro, una discussione – non so esattamente cosa – in riferimento all’uso di mascherine, a quel punto il soggetto ha estratto un’arma e ha sparato alla cassiera” ha spiegato lo sceriffo della contea di DeKalb, Melody Maddox, sottolineando come l’incidente sia avvenuto dentro al supermercato Big Bear mentre diversi clienti erano all’interno. Il cliente è stato identificato come Victor Lee Tucker, Jr., 30 anni, di Palmetto, Georgia, secondo il Georgia Bureau of Investigation. L’uomo avrebbe prima lasciato il negozio, senza effettuare nessun acquisto, per poi tornare tornato poco dopo. Armato. Si è diretto alla cassa, ha tirato fuori una pistola e ha sparato alla dipendente, fa sapere l’autorità locale.

Tre feriti e una cassiera morta
A quel punto un addetto alla sicurezza (un agente in pensione) ha risposto al fuoco ed entrambi sono rimasti feriti, ha detto lo sceriffo. Gli agenti del dipartimento di polizia della contea di DeKalb hanno fermato Tucker mentre stava tentando di fuggire. L’ex agente è stato colpito due volte da colpi di arma da fuoco ma indossava un giubbotto antiproiettile ed è stato portato in un centro medico dove è già in ripresa. Un secondo cassiere è stato sfiorato da un proiettile e ferito lievemente: per lui non è stato necessario il ricovero in ospedale.

USA, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato, tre feriti

Articolo PrecedenteUsa, bambino di 10 anni annega per salvare la sorellina caduta nel fiume
Prossimo ArticoloMorta dopo vaccino AstraZeneca, oggi l’autopsia sul corpo di Camilla, i legali: “Non era malata”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.