USA, abbandona il suo pitbull in auto al sole per punizione: l’animale muore di caldo

0
USA, abbandona il suo pitbull in auto al sole per punizione.

USA, abbandona il suo pitbull in auto al sole per punizione. Una donna statunitense è stata arrestata per aver abbandonato – per punizione – il suo cane nell’auto parcheggiata al sole causandone la morte. Mouheb Ashakih, 58enne di Sandusky, in Ohio, negli Stati Uniti, è ora accusata di maltrattamento di animali.

Una donna statunitense è stata arrestata per aver abbandonato – per punizione – il suo cane nell’auto parcheggiata al sole causandone la morte. Mouheb Ashakih, 58enne di Sandusky, in Ohio, negli Stati Uniti, è ora accusata di maltrattamento di animali. Interrogata, la donna ha dichiarato alla polizia di aver castigato il suo cane Chapo per aver aggredito altri suoi animali domestici.  Secondo quanto riferiscono i media locali, sabato 7 agosto, la polizia di Sandusky ha ricevuto una chiamata da un vicino di casa della signora Ashakih. Agli agenti l’uomo ha raccontato di aver visto la donna chiudere in macchina il suo pitbull, poi chiudere portiere e finestrini e lasciare l’auto al sole, con temperature che sfioravano i 40 gradi.

Stando a quanto accertato dalla polizia il cane è rimasto in auto almeno 20 minuti con alte temperature. “L’animale piangeva l’interno del veicolo e sembrava che volesse uscire”, ha raccontato il vicino che, stando al rapporto degli agenti, ha anche dichiarato di aver provato a parlare con Ashakih, cercando di convincerla a liberare il cane, ma lei gli avrebbe risposto: “Non non importa. Voglio che muoia”. Intervenuti sul posto, gli agenti hanno infranto un finestrino per liberare il cane dandogli subito da bere dell’acqua, ma orami era troppo tardi: l’animale era già morto. “Ha combattuto per la sua vita all’interno della macchina – ha detto il capo della polizia Jared Oliver al Sandusky Register -, ma è stato sopraffatto dal caldo. È semplicemente terribile”. Mouheb Ashakih  è ora detenuta nella prigione della contea di Erie e deve rispondere dell’accusa di maltrattamento di animali.

Articolo PrecedenteIl fumo dei devastanti incendi in Siberia arriva al Polo Nord per la prima volta nella storia
Prossimo ArticoloUcciso a Bergamo davanti alla famiglia, il 19enne fermato: “Mi sono difeso”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.