Uk, polizia irrompe in casa e scopre festa privata con 20 invitati (poi passa il video alle tv)

0
Uk, polizia irrompe in casa e scopre festa privata con 20 invitati (poi passa il video alle tv).

Uk, polizia irrompe in casa e scopre festa privata con 20 invitati (poi passa il video alle tv). La polizia di Londra ha scoperto domenica pomeriggio una festa in casa con venti invitati intorno a una tavola imbandita: hanno ricevuto tuti una multa di 200 sterline. A chiamare gli agenti sono stati alcuni vicini di casa insospettiti dal continuo via vai di persone. Anche nel Regno Unito le feste sono vietate.

Venti persone intorno a un tavolo imbandito in un appartamento della zona est di Londra: è la festa smascherata domenica sera dalla polizia inglese che, allertata da alcuni abitanti del quartiere, ha fatto irruzione in una casa privata dove si stava tenendo un party in aperta violazione delle norme di contenimento dei contagi. Gli agenti, stando a quanto riferiscono i media britannici, sono stati chiamati a Elm Park Avenue, Hornchurch, intorno alle 18 di domenica: alcuni vicini avevano infatti notato un anomalo via vai di persone ed hanno dato l’allarme alle forze dell’ordine.

Quando gli agenti sono arrivati hanno faticato a credere ai loro occhi: in una sala della casa, senza alcun rispetto per il distanziamento e senza mascherine davanti alla bocca e al naso, hanno trovato venti persone intente a partecipare a un lauto banchetto. Nella stanza era stato anche realizzato un arco con dei palloncini. Una festa in piena regola con adulti, adolescenti e bambini che i poliziotti hanno documentato in un video poi consegnato a tutti i giornali.

In una nota la polizia ha spiegato che tutti  i partecipanti hanno ricevuto una multa di 200 sterline, compresi gli organizzatori della festa – due uomini di 22 e 44 anni. Il sovrintendente capo della polizia Stephen Clayman ha commentato: “A questa riunione erano presenti persone di età molto diverse e di famiglie diverse. Anche se capisco perfettamente che le persone vogliano riunirsi per celebrare eventi, questo non è sicuramente il momento per farlo di persona. Un raduno come questo può avere conseguenze tragiche per tutte le persone coinvolte e rischia di diffondere questo terribile virus ai nostri cari e alla comunità in generale”.

Articolo PrecedenteUSA, quindicenne pugnalata a morte in diretta social: arrestate 4 coetanee
Prossimo ArticoloBollettino Coronavirus Italia, oggi 10.593 contagi e 541 morti per Covid: i dati di martedì 26 gennaio
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.