Uccide la moglie e la figlia 15enne e poi si suicida, il procuratore: “Gesto vigliacco”

0
Uccide la moglie e la figlia 15enne e poi si suicida, il procuratore.

Uccide la moglie e la figlia 15enne e poi si suicida, il procuratore. “La tragedia che si è verificata oggi è il miglior modo per essere ricordati come colossali vigliacchi”: a dirlo è il Procuratore di Lodi che indaga sull’omicidio-suicidio che si è verificato ieri a Carpiano, comune in provincia di Milano. Un uomo di 70 anni ha infatti ucciso la moglie e la figlia di 15 anni, per poi uccidersi.

“La tragedia che si è verificata oggi è il miglior modo per essere ricordati come colossali vigliacchi”: a dirlo è il procuratore di Lodi Domenico Chiaro relativamente all’omicidio e suicidio verificatosi ieri a Carpiano, comune in provincia di Milano, dove un uomo di 70 anni ha ucciso la moglie e la figlia per poi suicidarsi. Sulla vicenda si è espresso anche il parroco del paese, Antonio Loi: “Ho incontrato questa famiglia nel 2019 – ha detto – quando sono arrivato a benedire la loro abitazione. La loro figlia ha frequentato la parrocchia, come tanti ragazzi, fino alla cresima. Questo è un grande dolore per tutti”.

La telefonata al 118

L’allarme agli operatori del 118 è arrivata intorno alle 13.45 di ieri. A telefonare è stato proprio lui Salvatore Staltari, il responsabile dell’omicidio: il 70enne ha raccontato di aver ucciso le due donne e di essere pronto a togliersi la vita. Nonostante il tempestivo intervento dei carabinieri della compagnia di San Donato Milanese, per i tre non c’è stato nulla da fare. I militari, una volta entrati in casa, hanno trovato i tre cadaveri: accanto a questi c’era una revolver detenuta illegalmente.

La lettera prima dell’omicidio

Prima dell’estremo gesto, Staltari ha scritto una lettere di cinque pagine in cui raccontava di alcuni litigi con la moglie – causati da dei problemi economici – e di voler uccidere anche la figlia “per non lasciarla sola”. L’ex elettricista le avrebbe uccise nel sonno con due colpi da arma da fuoco e poi si sarebbe sparato: “Ai miei parrocchiani – ha affermato il sacerdote – dico ‘facciamo silenzio e preghiamo’. Personalmente sono rimasto sconvolto. Certo, in una situazione economica difficile si può litigare ma arrivare a quanto abbiamo visto è impensabile. Sono realmente sconfortato”.

Articolo PrecedentePapà, mamma, bimba di 1 anno e cane morti durante un’escursione: “Forse uccisi da un’alga tossica”
Prossimo ArticoloIl Salotto delle Celebrità presenta i partner del festival di Venezia Birrificio Maltenano
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.