Uccide la compagna e nasconde il cadavere in valigia: arrestato a Ladispoli

0
Uccide la compagna e nasconde il cadavere in valigia.

Uccide la compagna e nasconde il cadavere in valigia. Un cittadino bulgaro con precedenti penali è stato arrestato dai carabinieri di Civitavecchia sulla base di un mandato di cattura europea. L’uomo avrebbe ucciso la compagna e nascosto il cadavere in una valigia a gennaio del 2020 in Bulgaria. L’uomo è quindi stato condotto, dopo le formalità di rito, alla Casa Circondariale di Rieti dove si trova adesso a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Avrebbe ucciso la convivente e poi nascosto il cadavere in una valigia dopo averlo fatto a pezzi. I fatti risalgono al gennaio di quest’anno, in Bulgaria, ma l’uomo è stato arrestato a Ladispoli, comune della Città metropolitana di Roma, sulla base di un mandato di cattura europeo, per i reati di omicidio e vilipendio di cadavere.

L’arrestato è un uomo di 36 anni, bulgaro, residente a Ladispoli già noto alle forze dell’ordine. Il mandato di cattura europeo, per cui è stato possibile fermare l’uomo, è un provvedimento giudiziario emesso da uno Stato membro dell’Unione europea per consentire l’arresto e la consegna da parte di altro Stato membro di un soggetto ricercato per l’esercizio dell’azione penale o dell’esecuzione di una pena ovvero di una misura di sicurezza. Il mandato può essere disposto in caso di condanna per fatti puniti dalla legge dello Stato emittente con una pena o con una misura di sicurezza non inferiore a 12 mesi. A eseguire il provvedimento sono stati i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, su attivazione della Direzione Centrale di Polizia Criminale – Sirene. L’attività investigativa svolta ha consentito ai militari laziali di rintracciare il pregiudicato e di eseguire la misura di sicurezza, vista la sussistenza di gravi indizi di colpevolezza. L’uomo è quindi stato condotto, dopo le formalità di rito, alla Casa Circondariale di Rieti dove si trova adesso a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Ancora una volta Ladispoli è al centro della cronaca nera. Risale a 4 anni fa un brutale omicidio in cui perse la vita Corrado Valenti, un idraulico di 59 anni, accoltellato e dato alle fiamme nel suo furgoncino nella piazza di Marina di San Nicola, località balneare del comune romano, dall’amante albanese. I due, amanti, avevano una relazione burrascosa e forse lui voleva lasciarla. All’inizio la donna aveva provato a negare ma aveva poi ha confessato l’omicidio e il vilipendio del cadavere.

Articolo PrecedenteOmicidio Gabriel Feroleto, chiesto l’ergastolo per il padre Nicola
Prossimo ArticoloLockdown the Game! L’idea riuscita di un imprenditore!
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.