Uccide il fratello a coltellate davanti alla madre: tragedia a Milano

0
Uccide il fratello a coltellate davanti alla madre: tragedia a Milano.

Uccide il fratello a coltellate davanti alla madre: tragedia a Milano. L’omicidio si è consumato nella notte in via Aretusa. Un uomo di 52 anni, nel corso di una lite famigliare, ha ucciso a coltellate il fratello minore, un uomo di 47 anni: la tragedia è avvenuta sotto gli occhi della madre dei due. Anche il 52enne ha riportato gravi ferite e si trova ricoverato in ospedale.

Tragedia nella notte a Milano, dove un uomo di 52 anni ha ucciso a coltellate il fratello minore, un uomo di 47 anni: l’omicidio si è consumato davanti agli occhi della madre dei due. Nella notte, in un’abitazione in via Aretusa, tra i due fratelli sarebbe nata una lite famigliare, sfociata in una violenta colluttazione, nella quale ha avuto la peggio il minore dei due, come detto 47enne, caduto sotto le coltellate del fratello: sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato e i sanitari del 118, che hanno constatato il decesso del 47enne e hanno trasportato al Policlinico milanese il 52enne, rimasto ferito nella colluttazione e ricoverato in gravi condizioni di salute.

L’omicidio per motivi economici
Spetta ora ai poliziotti – sul posto sono intervenuti gli uomini delle Volanti, della Squadra Mobile e della Scientifica – stabilire cosa sia accaduto realmente tra i due fratelli nell’abitazione di via Aretusa. Stando a quanto si apprende, sia la vittima che il suo carnefice avrebbero precedenti penali. Stando a una prima ricostruzione, la lite che è poi degenerata nell’omicidio del 52enne sarebbe nata per motivi economici, forse per una richiesta avanzata dalla vittima ai famigliari. La madre dei due, davanti alla quale si è consumato l’omicidio, sarò ascoltata dagli inquirenti nella prossime ore.

Lo scorso 12 giugno, poi, in zona Baggio si è consumato l’omicidio di Roberto Iannelli, 55 anni, ritrovato agonizzante, in un lago di sangue e con diverse ferite da arma da taglio, all’interno della sua automobile. Il 55enne è stato ritrovato dai carabinieri, che hanno allertato i soccorsi: trasportato all’ospedale San Carlo, l’uomo è morto a causa della gravità delle ferite riportate. I militari dell’Arma, poco dopo, hanno fermato la moglie, non lontano dal luogo del delitto, ritrovata con i vestiti sporchi di sangue: la donna, Lucia Finetti, 52 anni, è accusata di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione.

Articolo PrecedenteL’obbligo delle mascherine all’aperto sarà eliminato a inizio luglio
Prossimo ArticoloSentinelesi, tutto sulla tribù più isolata del mondo che ha ucciso il missionario americano
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.