Truffa dei finti tamponi per il Coronavirus, la Regione: “Non aprite la porta e chiamate la polizia”

0
Truffa dei finti tamponi per il Coronavirus

Truffa. L’appello che rivolgiamo a tutta la popolazione è quello di non aprire le porte, ma di avvertire subito le forze dell’ordine”. È l’avvertimento dell’assessore regionale alla Sicurezza, Riccardo De Corato, dopo le denunce sui tentativi di truffe da parte di finti tecnici con i tamponi per il Coronavirus in alcuni comuni del milanese e della bergamasca.

“Falsi addetti delle Ats si stanno presentando nelle case millantando di eseguire tamponi con l’obiettivo di derubare le vittime. L’appello che rivolgiamo a tutta la popolazione è quello di non aprire le porte, ma di avvertire subito le forze dell’ordine”. È l’avvertimento dell’assessore regionale alla Sicurezza, Riccardo De Corato, dopo le denunce sui tentativi di truffe da parte di finti tecnici con i tamponi per il Coronavirus in alcuni comuni del milanese e della bergamasca. “Speculare su quanto sta accadendo oggi è da sciacalli – conclude De Corato – per questo auspico che si possa far luce su queste truffe e auguro il massimo della pena ai delinquenti”.

Croce Rossa: Nessun operatore fa tampone a domicilio
Sia i carabinieri che la Croce rossa nelle scorse ore avevano dato l’allarme sui casi di sciacallaggio e tentate truffe. “Nessun operatore di Croce rossa si reca a domicilio ad effettuare il tampone per il CoronaVirus (Covid 19)”, ha avvertito sui suoi canali social la Cri – Comitato regionale Lombardia. “Tali attività non hanno perciò nulla a che vedere con Croce Rossa e gli individui che le realizzano, benché in divisa, non appartengono alla nostra associazione e hanno il solo scopo di introdursi in maniera illegittima nelle abitazioni, con intenti di sciacallaggio”. La raccomandazione, nel caso si riceva una visita, è quella di “non accogliere in casa questi individui” e di contattare immediatamente le forze dell’ordine.”Non permettete agli sciacalli che in nome di Croce rossa truffano gli anziani e cittadini disinformati approfittando della situazione di emergenza odierna”. Il consiglio è sempre quello di chiamare il numero verde 800.894.545 per ricevere informazioni ufficiali o sottoporre dubbi o telefonare al 112.

 

Articolo PrecedenteEnna, due persone ricoverate per influenza suina nel reparto malattie infettive: uno è grave
Prossimo ArticoloFemminicidio di Sassari, il killer stava per uccidere anche una figliolette della vittima
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.