Trovato il relitto del sottomarino indonesiano scomparso: i 53 marinai a bordo sarebbero tutti morti

0
Trovato il relitto del sottomarino indonesiano scomparso.

Trovato il relitto del sottomarino indonesiano scomparso. Lo ha confermato Hadi Tjahjanto, il capo delle Forze armate di Giacarta: il sottomarino KRI Nanggala 402 scomparso al largo di Bali lo scorso 23 aprile è affondato e tutti i 53 marinai a bordo sono morti in servizio. Ieri erano stati recuperati alcuni detriti e stamattina, alla fine, è stato individuato anche il relitto al largo delle coste a circa 850 metri di profondità.

Il sottomarino KRI Nanggala 402 scomparso al largo di Bali lo scorso 23 aprile è affondato e tutti i 53 marinai a bordo sono morti in servizio. Lo ha confermato Hadi Tjahjanto, il capo delle Forze armate di Giacarta. Ieri erano stati recuperati alcuni detriti e stamattina, alla fine, è stato individuato anche il relitto al largo delle coste indonesiane di Bali.

I contatti erano stati persi mercoledì scorso, mentre il sottomarino stava effettuando alcune esercitazioni militari. Le speranze di trovare i militari ancora in vita si sono azzerate nel momento in cui in acqua sono stati ritrovati anche alcuni oggetti appartenenti all’equipaggio. “Con quello che abbiamo trovato e riteniamo provenire dal sottomarino, siamo passati dalla fase in cui ritenevamo che il sommergibile fosse scomparso a quella in cui pensiamo sia affondato”, ha commentato Yudo Margono, il capo della Marina indonesiano, spiegando che i detriti “non sarebbero potuti uscire dal sottomarino senza pressione esterna o senza danni al suo sistema di lanciasiluri”. Poi con la localizzazione del relitto è arrivata anche la conferma, purtroppo, sull’equipaggio.

Secondo la Marina indonesiana il sommergibile, uno dei cinque della flotta del Paese, potrebbe essere affondato a causa di un problema ai tubi lanciasiluri o per una collisione. Una macchia d’olio individuata nell’area dove si era immerso il sottomarino potrebbe far pensare anche a una rottura nel serbatoio. Il relitto si trova a 850 metri di profondità. Da quando si erano persi i contatti, erano state mobilitate circa 20 imbarcazioni e un centinaio di soldati per rintracciare il sommergibile e le 53 persone al suo interno. La Marina stimava che, in caso di interruzione di corrente, le riserve di ossigeno sarebbero bastate per circa 72 ore, soglia oltrepassata ieri mattina.

Articolo Precedente“Libia si è rifiutata di soccorrere migranti. Disastro evitabile”: il racconto della Ocean Viking
Prossimo ArticoloPapa Francesco tuona per i migranti: “Lasciati morire mentre imploravano aiuto, vergogna”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.