Trova la sua ex su Tinder e la segue durante un appuntamento: morta una ragazza di 28 anni

0
Trova la sua ex su Tinder e la segue durante un appuntamento: morta una ragazza di 28 anni.

Trova la sua ex su Tinder e la segue durante un appuntamento: morta una ragazza di 28 anni. Accade nel Regno Unito, dove una giovane 28enne è stata aggredita dall’ex fidanzato dopo che lui ha scoperto il suo profilo su Tinder. La ragazza, dopo essere uscita dalla relazione violenta, aveva iniziato a frequentare un’altra persona incontrata sull’app per appuntamenti. L’ex fidanzato li ha pedinati durante una serata al pub ed ha poi aggredito la giovane, uccidendola con 23 coltellate.

Ha pugnalato la sua ex fidanzata 23 volte dopo aver saputo che sarebbe andata a un appuntamento con un altro uomo incontrato su Tinder. La vittima è una ragazza di 28 anni, operatrice sulle navi da Crociera. Cristina Ortiz-Lozano è stata pedinata dall’ex fidanzato e uccisa dopo il suo appuntamento: il tutto è stato registrato dalle telecamere a circuito chiuso fuori da un pub dove lei e l’uomo conosciuto sull’app di incontri erano andati per una serata insieme. I due sono stati pedinati mentre tornavano a casa, poi lei è entrata nel suo appartamento e l’ex l’ha seguita all’interno, pugnalandola 23 volte con un coltello da cucina.

L’uomo avrebbe scoperto del nuovo appuntamento della ex trovandola su Tinder e pedinandola poi per capire chi avrebbe incontrato e quando. I due erano stati insieme per 12 anni, poi lei lo aveva lasciato nell’agosto del 2019 quando lui è stato arrestato per guida in stato di ebbrezza. Prima di abbandonare l’appartamento come da richiesta della giovane, lui avrebbe danneggiato gli interni della casa che condividevano a Southampton, distruggendo la camera da letto e il bagno, strappando lampadari e specchi dalle pareti. Dopo la rottura, lui aveva iniziato a inviarle e-mail minatorie che lei aveva portato alle autorità. Era stato arrestato, ma poi ha violato le condizioni dei domiciliari per seguirla durante il suo appuntamento.

Si è nascosto nell’ombra, per evitare di essere visto, ma la ragazza ha chiesto all’uomo con la quale era uscita di allontanarsi dal locale, perché già aveva notato l’ex fidanzato violento. Lui li ha seguiti nonostante i due avessero abbandonato il locale immediatamente. L’uomo di Tinder ha accompagnato la ragazza fin sotto casa, ma una volta entrata nell’appartamento, l’ex si è introdotto e l’ha pugnalata. Lui è entrato per prestare soccorso sentendo le urla e l’ha trovata riversa sul pavimento della cucina, l’aggressore armato ancora sopra di lei. L’ex lo avrebbe chiuso fuori per poter continuare la sua aggressione indisturbato.

Articolo PrecedenteOltre settemila reazioni avverse dopo il vaccino anti Covid, l’Aifa: “Ma solo il 7,6% sono gravi”
Prossimo ArticoloIl monitoraggio delle varianti Covid in Italia: l’elenco delle Regioni dove sono più diffuse
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.