Troppo dolore per la morte del figlio, madre si toglie la vita davanti al cimitero. Dramma a Pagani (Salerno)

0
Troppo dolore per la morte del figlio, madre si toglie la vita davanti al cimitero.

Troppo dolore per la morte del figlio, madre si toglie la vita davanti al cimitero. Madre tenta per due volte di togliersi la vita davanti al cimitero di Pagani (Salerno) e riesce nel suo intento al secondo tentativo. Aveva perso il figlio in un incidente stradale e non aveva superato il dolore per questa morte prematura.

Quella avvenuta nelle scorse ore davanti al cimitero di Pagani, popoloso centro del Salernitano, è una storia di dolore che ha lasciato sconcertata  la popolazione. È la storia di una donna, di una madre che non aveva mai superato il dolore per la morte prematura del figlio e che per due volte ha tentato di togliersi la vita, purtroppo riuscendoci al secondo tentativo.

Questi i fatti: la donna, 64 anni, originaria del Napoletano, si è recata nei pressi del cimitero cittadino per lanciarsi nel vuoto, finendo sui sottostanti binari della ferrovia. Secondo alcuni testimoni la signora aveva già tentato di ammazzarsi schiantandosi contro l’ingresso del camposanto con la sua auto. Il tentativo era fallito vista la provvidenziale attivazione degli airbag. Ma poco dopo ci ha riprovato, salendo sulla parte più alta del ponte e lanciandosi nel vuoto. È morta sul colpo.

I carabinieri che hanno ricostruito la dinamica non possono confermarlo ma l’ipotesi è che  dietro il gesto estremo della donna potrebbe il dolore più grande per una mamma: la scomparsa del figlio, avvenuta diversi anni fa, in un incidente stradale.

 

Articolo PrecedenteInferno di fuoco alle Canarie, erutta il vulcano Cumbre Vieja: la lava distrugge centinaia di case
Prossimo ArticoloI poliziotti statunitensi frustano i migranti al confine con il Messico: tra loro anche donne e bambini
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.