Tromba marina. Meteorologo, fenomeno legato alla forte instabilità atmosferica

Un fenomeno atmosferico spettacolare, per chi lo ha seguito in diretta, stamane, a Bosa Marina. Una tromba marina, diventata per qualche secondo tromba d’aria, ha raggiunto la costa, senza creare alcun danno. Il fenomeno è stato ripreso con un telefonino e il video è stato subito virale sui social. “Si è trattato di una tromba marina – spiega Matteo Tidili, meteorologo di Rai pubblica utilità che ha postato il video sul suo profilo Facebook – quando ha toccato per alcune decine di metri la linea di costa si è trasformata in una tromba d’aria per poi dissolversi in pochi secondi”. Il fenomeno è stato registrato intorno alle 7. “È legato alla forte instabilità atmosferica dovuta all’aria fredda che stazione in quota sul Mediterraneo – aggiunge – che poi va in contrasto con la temperatura dell’acqua che si sta via via riscaldando.
Tecnicamente è un waterspout, vortice non mesociclonico, differente da quelli creati dalle supercelle che si registrano in America”. In Sardegna sono fenomeni molto diffusi anche se durano pochi istanti e sono difficili da filmare.