Treviso, morì carbonizzata in incendio in casa insieme ad un’amica: arrestato il marito per omicidio

0
Treviso, morì carbonizzata in incendio in casa insieme ad un’amica.

Treviso, morì carbonizzata in incendio in casa insieme ad un’amica. È stato arrestato questa mattina con l’accusa di duplice omicidio il 70enne che secondo gli inquirenti avrebbe appiccato nel giugno del 2020 un incendio che ha poi ucciso la moglie Franca Fava, 58 anni, e un’amica di famiglia, la 74enne Fiorella Sandre. I corpi delle due furono trovati carbonizzati nella casa della coppia a Castagnole di Paese, in provincia di Treviso, mentre l’uomo era riuscito a salvarsi abbandonando la casa prima che quest’ultima venisse divorata dalle fiamme.

È stato arrestato con l’accusa di duplice omicidio aggravato il 70enne, marito di Franca Fava, la donna morta carbonizzata nell’incendio che distrusse il suo appartamento lo scorso giugno. Nel rogo trovò la morte anche l’amica Fiorella Sandre, 74 anni. Le due donne erano rimaste intrappolate nella casa della coppia a Castagnole di Paese, in provincia di Treviso, mentre l’uomo era riuscito a salvarsi abbandonando la casa prima che quest’ultima venisse divorata dalle fiamme. Ora a distanza di quasi due anni, i carabinieri hanno arrestato il marito della 68enne Franca Fava che risultava già indagato dalla Procura.

Secondo quanto emerso dalle lunghe indagini svolte in questi mesi dai carabinieri coordinati dalla locale procura l’incendio sarebbe stato appiccato proprio dal 70enne che avrebbe fatto in modo di mettersi in salvo in tempo. La tragedia si è consumata il 10 giugno del 2020 quando al 112 giunge una telefonata da parte di una delle due donne che in quel momento si trova in casa nella frazione di Castagnole, lungo la Feltrina: subito dopo una seconda telefonata giunge proprio dal 70enne che racconta in stato confusionale di non riuscire più a trovare la moglie e una donna che era con lei. Quando i vigili del fuoco giungono sul posto si trovano dinanzi a un inferno di fuoco: le fiamme hanno ormai distrutto l’abitazione e i capannoni annessi.

Una volta riusciti a entrare i pompieri trovano i corpi ormai senza vita, carbonizzati, di Franca Fava, 58 anni, e di Fiorella Sandre, 74enne amica di famiglia. Le indagini sono iniziate subito e i sospetti si sono concentrati proprio sul marito di una delle due vittime. L’uomo che risultava indagato dalla procura di Treviso è stato arrestato questa mattina con l’accusa di duplice omicidio. Il movente, secondo quanto emerso dalle indagini, sarebbe stata la volontà dell’accusato di incassare il premio assicurativo per i danni dell’incendio alla casa e per la morte delle due donne, ipotizzabile in alcune centinaia di migliaia di euro.

Articolo PrecedenteCoccodrillo spunta dall’acqua e divora bimbo di 8 anni davanti al padre: orrore in Indonesia
Prossimo ArticoloUccisa durante un corteo la 19enne Kyal Sin, “Angelo” e simbolo della resistenza in Myanmar
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.