Tre violenze sessuali a pochi giorni di distanza: arrestato stupratore seriale

0
Tre violenze sessuali a pochi giorni di distanza.

Tre violenze sessuali a pochi giorni di distanza. Un uomo di 46 anni è stato arrestato a Cesenatico per tre episodi di violenza sessuale avvenuti a pochi giorni di distanza l’uno dall’altro. Le tre vittime, tutte residenti nel comune, hanno riconosciuto l’aggressore tramite le foto segnaletiche già scattate per un altro episodio di violenza sessuale avvenuto il 28 luglio.

Accusato di tre episodi di violenza sessuale avvenuti uno a pochi giorni dall’altro, un uomo di 46 anni è stato arrestato. Le vittime sono tre giovani donne di Cesenatico. L’uomo, senza fissa dimora, è stato fermato per gli episodi che risalgono al 2 e all’8 agosto. Alle 2.30 del mattino avrebbe seguito una 26enne in bici dalla spiaggia fino alla sua abitazione, situata in un quartiere periferico. La ragazza è stata aggredita e poi molestata. Le sue urla però hanno costretto l’uomo a fuggire. Un episodio simile è avvenuto l’8 agosto, sempre intorno alle 3 di notte. Il 46enne ha puntato due ragazze di 20 e 23 anni residenti a Cesenatico.

Le due ragazze erano intente a parlare tra loro sul lettino di uno stabilimento balneare. Contro di loro ha puntato una pistola (poi risultata essere una riproduzione quasi perfetta di un’arma vera) costringendole ad atti sessuali contro la loro volontà. Le due sono riuscite a fuggire, chiedendo poi aiuto ai passanti che hanno chiamato i carabinieri.

Gli agenti di Cesenatico, coordinati dalla Procura di Forlì, sono arrivati al 46enne grazie alla segnalazione di un altro caso avvenuto il 28 luglio a Gatteo Mare. Il 46enne era stato fermato e identificato per essere poi denunciato a piede libero. le foto del sospettato sono state mostrate alle 3 vittime che lo hanno riconosciuto. Per lui è scattato quindi l’arresto.

Articolo PrecedenteIl Salotto delle Celebrità presenta i partner del festival di Venezia InsurancePro Assicurazioni
Prossimo ArticoloDimentica il figlio disabile sotto il sole e lo lascia morire: arrestata madre nel Catanese
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.