Travaglio contro il governo M5S Lega: “I Cinque Stelle stacchino la spina o lo farà Salvini”

0

Marco Travaglio ha criticato in un editoriale la situazione in cui si trova il governo M5S-Lega.

Il direttore del Fatto Quotidiano, il giornale più vicino i grillini, mette in guardia sulla deriva dell’alleanza tra Di Maio e Salvini, e invita i Cinque Stelle a far cadere l’esecutivo.

Sono molti ormai i temi su cui Lega e Movimento Cinque Stelle non riescono a trovare un accordo.  Tra questi, pensioni d’oro, grandi opere, No Way sui migranti . Travaglio non nasconde questi problemi. Secondo lui le “cose buone” fatte dal governo “sembrano non interessare Salvini”, scrive, citando il “taglio dei vitalizi alla Camera, dl Dignità, un Dg indipendente alla Rai, revisione delle concessioni dei beni pubblici a partire da quella regalata ad Autostrade&Benetton”.

“A questo punto è evidente che la maionese è impazzita”, scrive il direttore del Fatto Quotidiano. “I 5 Stelle non possono passare il loro tempo a fermare la mano dell’alleato e a prenderne le distanze. Né lasciarsi logorare da un partner che non ha alcuna intenzione di governare e ogni giorno, cinicamente, li sputtana”.

A fare le spese del tiro alla fune tra i due vicepremier Salvini e Di Maio è il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che è sempre più messo in ombra dai leader di partito.

“Quando partì il governo del cambiamento scrivemmo che era legittimo, visto che univa i due vincitori (parziali) delle elezioni”, ricorda Travaglio, rammaricandosi per la mancata alleanza fra M5S e Pd (a suo dire mai partita per colpa del “diniego di Renzi”).

“Quel governo Frankenstein avrebbe avuto senso soltanto se avesse cambiato profondamente le cose, almeno su alcuni annosi problemi italiani: mancanza di lavoro, precariato, povertà, evasione fiscale, conflitti di interessi”, scrive.

“In questi tre mesi, quella condizione non si è verificata”, aggiunge il direttore del Fatto Quotidiano, che punta il dito sugli errori di Salvini: dall’odio gratuito sparso sui migranti, all’ “l’assurdo braccio di ferro sulla Diciotti”, fino all’alleanza del leader leghista con il “fascista ungherese Viktor Orban, un Salvini senza porti e senza mare”.

“Prima o poi, anzi più prima che poi, se nulla cambia, Di Maio & C. dovranno porsi seriamente il problema del che fare: cioè se e quando staccare la spina. Anche perché presto o tardi, più presto che tardi, prima delle Europee del 2019 o subito dopo, lo farà Salvini”, sottolinea Travaglio.

 

Articolo PrecedenteMatteo Salvini, il sinistro pubblica contro di lui questa foto. Ma la figlia del “nero” lo umilia
Prossimo ArticoloUccisa dalla polizia Vanessa Marquez, ex star di E.R.
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.