Tragedia a Santo Stefano Ticino, trovato un cadavere in un canale: a dare l’allarme alcuni passanti

0
Tragedia a Santo Stefano Ticino, trovato un cadavere in un canale.

Tragedia a Santo Stefano Ticino, trovato un cadavere in un canale. Martedì 3 agosto è stato trovato un cadavere in un canale artificiale che costeggia i comuni di Casorezzo, Ossona e Santo Stefano Ticino, alle porte di Milano. A dare l’allarme sono stati alcuni passanti che stavano passeggiando lungo la roggia. Subito sono scattati i soccorsi. Ora sono in corso gli accertamenti di identificazione.

Tragica scoperta nel pomeriggio di martedì 3 agosto in un canale artificiale che costeggia i comuni di Casorezzo, Ossona e Santo Stefano Ticino, alle porte di Milano. Nell’acqua è stato trovato il corpo senza vita di una persona: i primi a dare l’allarme sono stati alcuni passanti che hanno notato il cadavere mentre stavano facendo una passeggiata lungo la roggia.

Inutili i soccorsi

Stando alle prime informazioni riportate su Milano Today, i passanti hanno notato il corpo verso le 15.30 e immediatamente è scattata la macchina dei soccorsi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con il nucleo sommozzatori e i medici e paramedici del 118. Non solo, è stato allertato anche un elisoccorso e gli agenti della polizia locale dei tre comuni coinvolti. Nel frattempo il corpo è stato spostato dalla corrente lungo il canale fino proprio al comune di Santo Stefano Ticino. Qui i sommozzatori dei vigili del fuoco lo hanno trovato dopo pochi minuti di ricerca. Al momento non è ancora nota l’identità della vittima: dalle prime informazioni non è stato ancora reso noto se si tratta di una donna o di un uomo. Saranno le indagini della polizia a fornire le prime informazioni nelle prossime ore.

Cadavere di una donna trovato in una canale a Parabiago

Solo lo scorso 16 luglio a Parabiago, comune della provincia Nord-Ovest di Milano, era stato trovato il cadavere di una donna nelle acque del canale Villoresi, all’altezza della frazione di Villastanza. Anche in questo caso a notare il corpo, che galleggiava a pelo d’acqua, sono stati alcuni passanti, che hanno subito dato l’allarme. Sul posto, attorno alle 8.30 del mattino, sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri della compagnia di Legnano e gli agenti della polizia locale di Parabiago. Il corpo ormai senza vita della donna è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco: è stato portato a riva ma per la donna non c’era ormai più niente da fare.

Articolo PrecedenteRagazza di 16 anni in coma etilico, ricoverata in ospedale: chiuso il locale che le ha dato da bere
Prossimo ArticoloSesso in chat con un minorenne in cambio di soldi: arrestati la madre e un prete
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.