Tragedia a Palermo, Luca muore annegato: si era tuffato per salvare alcuni bagnanti in difficoltà

0
Tragedia a Palermo, Luca muore annegato: si era tuffato per salvare alcuni bagnanti in difficoltà.

Tragedia a Palermo, Luca muore annegato: si era tuffato per salvare alcuni bagnanti in difficoltà. Secondo una prima ricostruzione, Luca Carollo e un suo amico si sarebbero lanciati in acqua per soccorrere alcune persona in difficoltà fra le onde. Una in particolare, sarebbe stata tratta in salvo dal 22enne e portata incolume a riva. Ma per il giovane, stremato, non c’è stato nulla da fare. Aperta un’indagine, il mare ieri era molto agitato e in spiaggia c’erano sono le bandiere rosse.

Un ventiduenne di Torretta (in provincia di Palermo), Luca Carollo, è morto annegato ieri mattina mentre tentava di salvare alcune in difficoltà, una in particolare, che non riuscivano a ritornare a riva per via del mare molto agitato. La tragedia è avvenuta tra Capaci e Carini, poco prima della zona antistante il centro commerciale Poseidon.

Secondo una prima ricostruzione, Luca Carollo si sarebbe lanciato in acqua insieme ad un suo amico per soccorrere le persone in difficoltà fra le onde. Lo ha confermato la Capitaneria di porto di Palermo, che ha chiarito alcuni particolari dell’accaduto. Ad un certo punto, il suo amico, avendo capito di non potercela fare, è tornato a riva. Il 22enne invece ha proseguito. Nel frattempo, allertati da altri bagnanti, i bagnini dei due lidi più vicini, il Lido Club13 e il Lido Essai Sport, sono intervenuti portando in salvo la persona in difficoltà, mentre Luca, sopraffatto dalle onde,  è stato recuperato in prossimità della riva privo di sensi. I tentativi di rianimazione, da parte del personale del 118, protratti per circa un’ora, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare ne è stata dichiarata la morte.

Un’indagine è stata avviata dai carabinieri della stazione di Capaci e dai militari della Guardia Costiera. Il mare ieri era molto agitato e in spiaggia c’erano sono le bandiere rosse.

Luca, diplomatosi all’ITC Blaise Pascal di Capaci, figlio unico, era un giovane con la passione per le auto sportive e le moto. L’intera comunità  di Torretta, dove il ragazzo abitava assieme ai genitori, è sotto choc per l’improvvisa perdita. Una tragedia che ha sconvolto tutti, tra amici e conoscenti.

Tragedia a Palermo, Luca muore annegato: si era tuffato per salvare alcuni bagnanti in difficoltà.

Articolo PrecedenteIncendio in via Antonini a Milano, Procura apre fascicolo per disastro colposo: le cause del rogo
Prossimo ArticoloIl Salotto delle Celebrità presenta i partner del festival di Venezia Domenico Moramarco
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.