Tentata violenza sessuale in pieno giorno nel centro di Bologna: arrestato un 36enne

0
Tentata violenza sessuale in pieno giorno nel centro di Bologna.

Tentata violenza sessuale in pieno giorno nel centro di Bologna. La 20enne vittima delle molestie ha chiamato il 113 per chiedere l’intervento degli agenti. L’uomo, infatti, aveva continuato a seguirla per le strade di Bologna. Le Volanti sono intervenute subito per fermare il 36enne.

“Mi ha toccata, qui in via Indipendenza. Ora continua a seguirmi. Aiuto”. La chiamata di una ragazza di circa 20 anni agli agenti della compagnia locale di Bologna è arrivata in pieno giorno, da una strada solitamente trafficata. Le Volanti sono intervenute subito per raggiungere la giovane in difficoltà e fermare un uomo per violenza sessuale. Il 36enne aveva dei precedenti: aveva già molestato alcune ragazze e tutti i reati a lui contestati in passato erano di tipo sessuale. La 20enne si trovava nella centralissima via Indipendenza intorno alle 13 della giornata di ieri 17 marzo. Stava camminando da sola quando l’uomo le si è avvicinato e l’ha palpata.

Lei si è scansata immediatamente ma non ha perso di vista il 36enne che ha continuato a seguirla per un lungo tratto di strada. Nonostante la paura, ha finto di non voltarsi mai a guardare e ha chiamato il 113. Gli agenti hanno risposto e hanno continuato la conversazione telefonica con la giovane per tutto il tempo che è servito a inviare degli agenti per l’intervento. La ragazza ha fornito loro aggiornamenti costanti sugli spostamenti del soggetto, che non si è arreso neppure quando la giovane ha preso il telefono per fare la chiamata. In questo modo, le volanti sono riuscite ad individuare prima il 36enne e lo hanno fermato per strada. L’accusa è quella di molestie, accompagnata a un tentativo di violenza sessuale.

La giovane, visibilmente spaventata, è stata soccorsa dagli agenti che l’hanno aiutata a riprendersi e a continuare il suo tragitto sana e salva. Una vicenda, questa, che fa interrogare sempre di più sulla sicurezza delle città italiane anche in pieno giorno. La ragazza si trovava infatti in una strada centralissima, solitamente trafficata negli orari di punta. L’aggressione, avvenuta in mezzo alla gente, è un vero e proprio campanello dall’arme per la sicurezza delle donne nelle strade delle città italiane.

Articolo PrecedenteMessaggio sui social di Fabrizio Corona: “Sospeso tra la vita e la morte”
Prossimo ArticoloAbbandonato dai padroni perché malato, l’ultimo addio al cane Heart prima di morire
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.