Strappata dalle braccia della mamma e gettata in piscina durante una rapina, Maria muore a 9 mesi

0
Strappata dalle braccia della mamma e gettata in piscina durante una rapina, Maria muore a 9 mesi.

Strappata dalle braccia della mamma e gettata in piscina durante una rapina, Maria muore a 9 mesi. Una rapina è finita nel peggiore dei modi in una casa nella provincia di Manabi, in Ecuador. I ladri hanno gettata la piccola nella piscina in cui la madre la stava lavando e poi legato la donna…

Una bambina è annegata dopo essere stata gettata in una piscina per bambini da una banda di ladri che l’hanno strappata dalle braccia della madre durante una rapina. I fatti sono avvenuti domenica 21 novembre in una casa di San Pedro de Suma, nella provincia di Manabi, in Ecuador. Angelica Murillo stava facendo il bagno a sua figlia Maria di nove mesi in una piscina gonfiabile nel suo patio quando i balordi hanno fatto irruzione, come riporta The Sun. Due uomini sono arrivati ​​in moto e si sono presentati come ispettori di un programma di vaccinazione per cani, Angelica si è però subito insospettita non avendo alcun animale domestico in casa: è stato allora che i due ladri si sono fatti forza nella proprietà e strappato la piccola dalle braccia di sua madre. Hanno gettato Maria nella piscina per bambini prima di portare dentro la mamma.

Maria morta annegata nella piscina
Angelica ha consegnato loro il corrispettivo di circa 800 euro, ma insoddisfatti della somma in contanti, secondo quanto riferito dal tabloid britannico, hanno legato la donna prima di rovistare in casa. Fortunatamente, l’arrivo di una moto ha intimorito i ladri che sono fuggiti. A quel punto Angelica ha iniziato a gridare per attirare l’attenzione dei vicini di casa, dove si trovava l’altra figlia dodicenne che, una volta arrivata a casa ha trovato la sorellina all’interno della piscina. La ragazzina ha poi a slegato sua madre, che ha cercato di rianimare la bimba, ma senza successo. La polizia è ancora sulle tracce dei due sospetti.

Le rapine in Ecuador
La violenza delle bande è un problema che sta preoccupando sempre più le autorità e la cittadinanza nel Paese sudamericano, con oltre 18.000 rapine avvenute solo a settembre. Da allora, le irruzioni in casa sono aumentate di un sorprendente 14%. Il tasso di omicidi per 100.000 abitanti negli ultimi cinque anni è raddoppiato. Delle 1.885 persone uccise nel 2021, almeno 1.112 sono state identificate come violenza di gruppo.

 

Articolo PrecedenteUccise il padre per salvare la madre, Alex Pompa è stato assolto
Prossimo ArticoloFemminicidio Reggio Emilia, killer già condannato per violenze. Il Tribunale: “Non siamo veggenti”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.