Sposati da 50 anni muoiono di coronavirus a 8 minuti di distanza tenendosi per mano

0
Sposati da 50 anni muoiono di coronavirus a 8 minuti di distanza

Sposati da 50 anni. Jerry Austin Williamson e sua moglie, Frances Jewel Bond Williamson, entrambi di 72 anni, avevano contratto la malattia durante un viaggio su una nave da crociera. Sono morti insieme in un ospedale del Mississipi.

Un uomo e una donna del Mississipi, marito e moglie, sono morti di coronavirus a pochi minuti di distanza uno dall’altra. Jerry Austin Williamson e sua moglie, Frances Jewel Bond Williamson, entrambi di 72 anni, avevano contratto la malattia durante un viaggio su una nave da crociera. Dopo essere tornati hanno accusato in primi sintomi, poi un test del tampone ha rivelato la presenza del covid-19.

jerry frances williamson 21

I due, residenti a  Long Beach e sposati da ben 50 anni, si stavano godendo la pensione nel migliore dei modi possibili: su e giù da un aereo o da una nave da crociera, facevano non meno di 20 viaggi all’anno in tutto il mondo e sempre insieme. Dopo la diagnosi di coronavirus i due sono stati ricoverati al Memorial Hospital di Gulfport, ma le loro condizioni sono purtroppo rapidamente precipitate e ben presto sono stati ricoverati nel reparto di terapia intensiva e attaccati a dei respiratori polmonari. Quando la situazione è ulteriormente peggiorata i medici, con un atto di clemenza commovente, hanno deciso di mettere i due vicini: Jerry e Frances si sono presi la mano e sono morti a otto minuti di distanza uno dall’altra.

 

Articolo PrecedenteIl dramma dei lavoratori in nero rimasti senza niente: “A noi nessun aiuto, possiamo morire”
Prossimo ArticoloTrapianti d’organo al Bambino Gesù: chirurghi salvano due bimbe operate a cuore e fegato
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.