Sorelline rapite a Tenerife, sospese le ricerche in mare del padre e della piccola Anna

0
Sorelline rapite a Tenerife, sospese le ricerche in mare del padre e della piccola Anna.

Sorelline rapite a Tenerife, sospese le ricerche in mare del padre e della piccola Anna. Un tribunale delle isole Canarie (Spagna) ha autorizzato la sospensione delle ricerche in mare di Tomás Gimeno, l’uomo sospettato di aver rapito e ucciso le due figliolette a fine aprile a Tenerife prima di gettare i loro corpi in acqua e di suicidarsi. Lo riportano l’agenzia di stampa Efe ed altri media iberici. Il corpo della più grande, Oliva (6 anni), è stato trovato il 10 giugno scorso.

Le ricerche in mare di Tomás Gimeno, l’uomo sospettato di aver rapito e ucciso le due figliolette, Anna e Olivia, a fine aprile a Tenerife, nelle isole Canarie, prima di gettare i loro corpi in acqua e di suicidarsi, sono state sospese. Lo riportano l’agenzia di stampa Efe ed altri media iberici, evidenziando come la Corte Superiore di Giustizia delle Isole Canarie (TSJC) abbia dato disposizione alla nave oceanografica Ángeles Alvariño di lasciare la zona coperta per le ricerche dei due corpi, dopo che un rapporto dei responsabili delle ricerche in mare ha concluso che non è possibile continuare l’esplorazione dei fondali più in là dei punti a cui sono arrivati fino al momento.

Trovati il corpo del padre e di una delle due sorelline
Con l’aiuto di un sonar a scansione laterale e di un robot senza pilota, l’equipaggio di Angeles Alvariño lo scorso 10 giugno era riuscito a trovare il corpo della maggiore delle due sorelline — Olivia, di 6 anni — in fondo al mare, all’interno di una borsa sportiva appesantita dall’ancora della barca di suo padre. Le autorità avevano rinvenuto in mare anche alcuni oggetti appartenenti a Tomás Gimeno ma non il suo corpo, né quello dell’altra bimba (Anna, di un anno).

Perché le ricerche sono state sospese
A parte il “rischio molto alto” di perdere il robot subacqueo, il cui costo supera il milione di euro, l’orografia ha reso la ricerca “notevolmente meno efficace” in quest’area, perché “a causa del numero di crepe e anfratti e della profondità degli stessi, a volte centinaia di metri, non permettono affatto di assicurare che nelle zone già viste ci potesse essere il corpo di Tomás o qualche altro oggetto della barca”.

Sorelline rapite a Tenerife, sospese le ricerche in mare del padre e della piccola Anna.

Articolo PrecedenteLa bimba di 5 mesi soffocata da una busta è uscita dal coma: si valutano lesioni cerebrali
Prossimo ArticoloNapoli, il cadavere di un uomo di 40 anni trovato alla Stazione Centrale
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.