Sesto San Giovanni, anziano strangola la moglie 90enne: la donna soffriva di Alzheimer

0
Sesto San Giovanni, anziano strangola la moglie 90enne.

Sesto San Giovanni, anziano strangola la moglie 90enne. A Sesto San Giovanni, comune al confine con Milano, un uomo di 88 anni ha strangolato la moglie novantenne e malata di Alzheimer. L’uomo dopo averla uccisa ha chiamato la figlia, confessandole il gesto. La donna ha quindi allertato i soccorsi che però, una volta giunti sul posto, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Un uomo di 88 anni ha strangolato la moglie novantenne in casa e poi ha chiamato la figlia confessandole l’efferato gesto. È successo nella mattinata di oggi, venerdì 15 gennaio, poco dopo le sei del mattino a Sesto San Giovanni, nell’hinterland milanese. La donna, una volta saputo quanto successo ha dato l’allarme al 118 che intervenuto sul posto non ha potuto far altro che constatarne la morte.

La donna soffriva di Alzheimer

Stando a quanto riferito dai carabinieri della stazione di Sesto San Giovanni, la 90enne soffriva di Alzheimer. L’omicidio, verificatosi in un appartamento in via Risorgimento 89, sarebbe avvenuto dopo una lite. L’ennesima. Dopo averla strangolata, l’88enne – forse pentito – ha chiamato la figlia e le ha confessato quanto fatto. Sul posto oltre al personale sanitario, sono intervenuti i carabinieri che, hanno portato l’uomo in caserma dove è stato sottoposto al fermo. Stando a quanto hanno ricostruito i carabinieri, la situazione in casa era diventata difficile a causa della malattia della donna che sarebbe infatti peggiorata nelle ultime settimane.

Minaccia di uccidere la madre con delle forbici: arrestato
Meno grave l’episodio che si è verificato il 12 gennaio a Cerro Maggiore, sempre nel Milanese, dove un uomo di 38 anni è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti nei confronti della madre, una donna di 71 anni. L’uomo era già finito in carcere nel maggio 2020 sempre per aver minacciato e aggredito la 71enne. Una volta uscito dal carcere, è tornato a vivere con la donna e avrebbe ricominciato a maltrattarla. In due episodi particolari, l’avrebbe minacciata di morte con delle forbici e le avrebbe sferrato anche un calcio. Dopo l’ennesima denuncia, l’uomo è stato arrestato e condotto nel carcere di Busto Arsizio, in provincia di Varese.

Articolo PrecedenteMamma uccide i suoi bambini e poi si toglie la vita
Prossimo ArticoloAiuti alimentari negati a stranieri poveri: arrestata sindaca leghista di San Germano Vercellese
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.