Sesso e droga nel cimitero di Sezze: “Ai festini hard politici, medici e forze dell’ordine”

0
Sesso e droga nel cimitero di Sezze.

Sesso e droga nel cimitero di Sezze. Festini a luci rosse, con escort e droga, che avrebbero avuto tra i partecipanti anche politici, medici ed esponenti delle forze dell’ordine: è quanto hanno scoperto gli inquirenti della Procura di Latina su ciò che avveniva cimitero di Sezze, già finito al centro di indagini e arresti per casi di corruzione.

Si torna a parlare del cimitero di Sezze, comune di poco più di 20mila abitanti in provincia di Latina. Questa volta non per le mazzette e la compravendita di tombe e loculi ma per festini a luci rosse, con escort e droga, che avrebbero avuto tra i partecipanti anche politici, medici ed esponenti delle forze dell’ordine.

È quanto ha scoperto la Procura di Latina che ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di favoreggiamento della prostituzione. Figura centrale di tutto il caso sarebbe il custode del cimitero, che secondo gli inquirenti potrebbe aver usato i festini per poi essere in grado di ricattare amministratori e dipendenti comunali.

Stando a quanto riportato da Repubblica quella che emerge dalle carte dell’inchiesta è una storia da romanzo con protagonisti il custode di camposanto, ragazze e donne in cerca di soldi, ma anche un dentista, alcuni dipendenti comunali, imprenditori e forse qualche politico.

Il caso era esploso due anni fa con le prime perquisizioni nell’inchiesta allora diretta dalla Direzione distrettuale antimafia. All’epoca era stato arrestato un 49enne accusato di fare sesso con una minore. Tre settimane fa sono invece scattati undici arresti per corruzione nel filone che riguarda la gestione del cimitero e le presunte mazzette.

L’attenzione di tutti ora è su chi abbia partecipato ai presunti festini a luci rosse, con sospetti su dipendenti comunali, imprenditori e anche esponenti delle forze dell’ordine. La droga sarebbe stata fornita da un pregiudicato del posto. Le escort sarebbero arrivate da Latina tramite un 40enne, incensurato ma legato agli ambienti della criminalità pontina.

Articolo PrecedenteL’effetto Covid: quasi un milione di posti di lavoro persi nell’ultimo anno
Prossimo ArticoloPedofilia, vittima di due sacerdoti riceve un milione e mezzo di risarcimento dalla Chiesa cattolica
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.