Scout di 17 anni muore in Costiera Amalfitana. Ipotesi. Dramma in Costiera Amalfitana dove un diciassettenne in escursione con un gruppo scout accusa un malore e muore dopo il trasporto in elicottero nell’ospedale di Salerno.

Un ragazzo di 17 anni, scout, è morto durante una escursione verso il rifugio di Santa Maria del Castello, in Costiera Amalfitana. Il fatto è accaduto ieri, 31 luglio, nel pomeriggio. Il gruppo scout, una decina di giovani, saliva verso il rifugio, quando il ragazzo ha accusato un malore e si è accasciato. Sotto accusa il caldo anche se le cause della morte non sono state ancora chiarite.

Chi era con lui ha subito compreso la gravità della situazione e ha allertato i soccorsi: sono giunti un elicottero con l’equipaggio del Corpo nazionale soccorso alpino e speoleologico (Cnsas) della Campania. Così il ragazzo è stato stabilizzato e trasportato in elicottero all’ospedale San Leonardo di Salerno, dove purtroppo è morto.

Il cordoglio del Cnsas è stato espresso tramite la pagina Facebook:

Abbiamo appena appreso la notizia che il ragazzo soccorso oggi purtroppo non ce l’ha fatta. Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania si stringe al cordoglio della famiglia e degli amici del giovane