Scoperta shock in Inghilterra, coppia si aggira in strada con cadavere smembrato in valigia

0

Scoperta shock. Nel bagaglio era stato rinchiuso il tronco di un corpo umano senza arti né testa. Il rinvenimento del cadavere è avvenuto per caso quando un poliziotto di passaggio, insospettito dall’ora e dal posto, ha fermato la coppia e ha chiesto cosa ci fosse in quella valigia. In manette una ventenne e un trentenne .

Quando li hanno visti passeggere di sera in strada con una grossa valigia in mano in una zona isolata, gli agenti di una pattuglia della polizia si sono insospettiti e li hanno fermati ma mai si sarebbero aspettati che dai successivi controlli da quella valigia emergesse un cadavere smembrato di una persona. L’orribile scoperta tra le strade di Coleford, nel Gloucestershire, in Inghilterra, dove la polizia ha arrestato due giovani: una ventenne di Birmingham e un trentenne di Wolverhampton. Il rinvenimento del cadavere è avvenuto nella tarda serata di martedì, intorno alle 23.30, quando un poliziotto di passaggio ha fermato la coppia e ha chiesto cosa ci fosse in quella valigia.

Nel bagaglio era stato rinchiuso il tronco di un corpo umano senza arti né testa. Per i due giovani è scattato subito l’arreso con l’accusa di omicidio in attesa di ulteriori sviluppi delle indagini. La polizia locale ha fatto scattare ieri una vasta ricerca in tutta la zona scandagliando strade e boschi alla ricerca dei altri possibili resti umani e imbattendosi in  alcune parti del corpo che ora sono al vaglio dei periti. Resti umani sono stati rivenuti infatti nell’area circostante alla Foresta di Dean, nel Gloucestershire, e fanno ipotizzare che i due giovani arrestati stessero per disfarsi del corpo dopo averlo sembrato.

Non è chiaro dove siano stati trovati esattamente gli altri resti sospetti, ma la polizia ha isolato una vasta area e sono state installate alcune tende. Le ricerche intanto continuano anche perché al momento purtroppo non è stato ancora possibile identificare la vittima. “Sono in corso test forensi per stabilire l’identità della vittima ed  esami post mortem sui resti” ha spiegato la polizia.

 

Articolo PrecedenteViolenta una bambina di 5 anni, condannato 60enne
Prossimo ArticoloIncidente nella notte a Giugliano in via Innamorati, Federica muore a 22 anni
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.