Scomparsa da casa senza lasciare traccia, ritrovata in un carcere in Svizzera

0
Scomparsa da casa senza lasciare traccia, ritrovata in un carcere in Svizzera.

Scomparsa da casa senza lasciare traccia, ritrovata in un carcere in Svizzera. Gabriella Maxia è stata trovata in un carcere Svizzero dopo che, il 27 febbraio, si era allontanata da casa senza dire niente ai familiari per prendere un aereo verso Milano. La donna sarebbe stata arrestata per furto. Non sono ancora chiari i motivi dell’allontanamento. Dalle sue carte di credito risultavano prelievi a Milano e poi a Zurigo.

Il marito ne aveva denunciato la scomparsa il 27 febbraio, sottolineando che la consorte originaria di San Basilio si era allontanata probabilmente di notte senza lasciare alcuna traccia. Si era rivolto alla trasmissione di Rai3 “Chi l’ha visto?” per risolvere il mistero riguardante Gabriella Maxia, 48enne che aveva abbandonato l’abitazione di punto in bianco a Decimoputzu. La donna è stata finalmente ritrovata e si trova in un carcere a Basilea, in Svizzera, dove è stata arrestata per furto.

“Fatti sentire, facci sapere se hai preso delle decisioni e dicci se stai bene – aveva detto in tv il marito, sperando che Gabriella fosse in ascolto -. Mia suocera sta malissimo, sentiva mia moglie più volte al giorno, questo silenzio non è normale”. I carabinieri della Compagnia di Iglesias, dopo la denuncia del marito, avevano avviato le verifiche e avevano scoperto che la donna aveva preso un aereo all’aeroporto di Cagliari-Elmas per raggiungere Milano Linate. La donna era salita su un volo Alitalia per poi arrivare nel capoluogo lombardo, dove aveva eseguito un prelievo con la carta di credito. Il giorno successivo un altro prelievo di denaro aveva fatto capire che si trovava a Zurigo, in Svizzera. Per ragioni ancora ignote, Gabriella avrebbe commesso un furto ed è stata arrestata dalla polizia.

Il marito aveva raccontato che il 27 febbraio si era svegliato alle 7:30, ma non aveva trovato la moglie in casa. Aveva provato a chiamarla al telefono, ma era spento. “Inizialmente non mi sono preoccupata, ho pensato che fosse andata dalla madre a San Basilio, si era già allontanata per quello – ha raccontato l’uomo -. Neanche mia suocera, però, sapeva dove fosse”. Il marito ha anche detto di non sapere per quale motivo abbia deciso di allontanarsi da casa e perché sia arrivata fino in Svizzera.

Articolo PrecedenteIschia, è morto il piccolo Leo, il bimbo di 1 anno malato di Sma: cure troppo costose
Prossimo ArticoloOmicidio Bolzano, Benno Neumair voleva scappare in India dopo il delitto
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.