Savona, stupro di gruppo su 2 minorenni: 5 indagati, sui social il video della violenza

0
Savona, stupro di gruppo su 2 minorenni.

Savona, stupro di gruppo su 2 minorenni. Cinque giovani della provincia di Savona, uno di loro minorenne, sono indagati per violenza sessuale di gruppo e adescamento dalla procura di Savona e dal Tribunale dei minori. Le vittime dello stupro di gruppo sarebbero due ragazzine minorenni. L’avvocato di uno degli indagati ha confermato la notizia.

Cinque ragazzi tra cui anche un minorenne sono indagati per violenza sessuale di gruppo e adescamento dalla procura di Savona e dal Tribunale dei minori. La notizia dell’indagine, che riguarda tutti ragazzi savonesi, è stata anticipata dal sito di notizie ivg.it e poi confermata dal legale di uno degli indagati. Le vittime dello stupro di gruppo sarebbero due ragazzine minorenni. A quanto si è appreso, i fatti sono stati denunciati da alcuni familiari delle ragazzine abusate.

Sequestrati i cellulari degli indagati
L’avvocato Erik Bodda, che difende uno degli indagati, come riporta l’Ansa ha detto sapere che i carabinieri cui sono state affidate le indagini hanno sequestrato i cellulari degli indagati usati, secondo quanto riferito, per girare un video che poi sarebbe stato postato sui social. Per questo, anche se non formalizzati, sarebbero ipotizzati anche i reati di revenge porn e detenzione e diffusione di materiale pedopornografico. Venerdì mattina l’udienza di affidamento a un perito per l’esame del contenuto dei supporti informatici. Al momento non sarebbero state decise misure di custodia cautelare, ma tutti e cinque i ragazzi indagati sarebbero già stati informati dell’indagine in corso.

Un video delle violenze diventato virale
Sulla vicenda la Procura di Savona mantiene il più stretto riserbo: secondo prime indiscrezioni i ragazzi avrebbero filmato lo stupro di gruppo con un cellulare e poi diffuso il video tra amici. Le immagini sarebbero poi diventate virali. La violenza sarebbe avvenuta circa due mesi fa in un comune del Ponente savonese, pare all’interno di un garage.

 

Articolo PrecedenteÈ morto Franco Battiato, la musica italiana piange uno dei suoi artisti più grandi
Prossimo ArticoloTragedia di Cabiate, confessa l’ex compagno della madre: “Ho abusato di Sharon e l’ho uccisa”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.