Sassari, disabile senza soldi chiama il 112: carabinieri accorrono e gli comprano cibo e candele

0
Sassari, disabile senza soldi chiama il 112

Sassari, disabile senza soldi chiama il 112: carabinieri accorrono e gli comprano cibo e candele. L’uomo, rimasto senza elettricità, ha chiamato il 112 descrivendo la propria situazione. Sul posto è stata inviata una volante e i militari dell’arma giunti nell’abitazione, hanno deciso di agire subito: si sono recati nel vicino market e hanno comprano beni di prima necessità e candele per illuminargli casa.

Da solo e senza soldi, oltretutto disabile perché affetto da cecità parziale, si è ritrovato anche senza elettricità in casa perché gli hanno staccato l’energia elettrica. È a questo punto che un sessantenne sardo ha deciso di rivolgersi al 112 per chiedere aiuto, ritrovando dall’altra parte subito comprensione da parte dei carabinieri che sono intervenuti sul posto e gli hanno fatto la spesa comprandogli cibo e candele per la notte e attivandosi per dargli ulteriore assistenza. La storia arriva da Alà dei Sardi, piccolo comune della provincia di Sassari dove l’uomo vive da solo in una vecchia abitazione. Lì il sessantenne disabile è stato raggiunto ieri dai militari della locale Stazione dei Carabinieri, inviati all’indirizzo fornito al telefono al 112 dallo stesso uomo.

L’uomo da tempo vive in uno stato di indigenza ma la disperazione massima quando gli hanno staccato la corrente per morosità ed è rimasto senza luce. Così l’idea di rivolgersi al 112 per chiedere assistenza almeno per l’immediato. L’uomo ha descritto all’operatore della centrale operativa della Compagnia dei carabinieri di Ozieri la propria drammatica condizione di povertà e sul posto è stata inviata una volante. I militari dell’arma, giunti nell’abitazione, hanno constatato la situazione di effettiva indigenza e hanno deciso di agire subito. Senza penarci su due volte, si sono recati nel vicino market e hanno comprano beni di prima necessità e candele per illuminargli casa. Informato dell’accaduto dai suoi sottoposti, il Comandante di Stazione ha immediatamente avvertito il Sindaco della cittadina sarda, che a sua volta ha attivato i servizi sociali del comune per gestore il caso e dare una mano all’uomo sul lungo periodo. “Gesti semplici, purtroppo non sempre risolutivi, ma che vedono i Carabinieri sempre pronti a farsi parte attiva di fronte ai problemi della comunità” spiegano dall’Arma.

Sassari, disabile senza soldi chiama il 112

 

Articolo PrecedenteBarletta, studentessa di 16 anni precipita dalla finestra al secondo piano della scuola: è grave
Prossimo ArticoloAlcuni migranti hanno sfondato la recinzione tra Polonia e Bielorussia, arrestate 50 persone
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.