SANREMO ROCK: I KNIFE 49 SONO LA PRIMA BAND STREET PUNK A CALCARE IL PALCO DELL’ARISTON

0
sanremo rock

SANREMO ROCK:I KNIFE 49 RICONFERMANO IL LORO CARISMA E PORTANO LO STREET PUNK SUL PALCO DELLARISTON

Nuovo traguardo raggiunto dai Knife 49, storica band milanese che ha segnato la storia dello street punk italiano, con 4 album alle spalle ed una gavetta costellata di live in tutta l’Europa con opening act a vere e proprie leggende internazionali. Il gruppo, capitanato da Franco “Il Presidente” Gatto, è infatti in gara alla 34esima edizione di Sanremo Rock, diventando a tutti gli effetti la prima band street punk a calcare il palco del Teatro Ariston.

3e295fb6

Un successo che parte dalla seconda metà degli anni ’90 e che non accenna a fermarsi: la storia dei Knife 49 è la storia del punk italiano. Rinata con una nuova formazione per volere del suo fondatore, Franco “Il Presidente” Gatto – ex Dogo Gang – e Luca “Doobie” Adami, rispettivamente voce e basso elettrico e chitarra elettrica e cori, i Knife 49 si consolidano con la presenza di Heavy (batteria) e Christian (chitarra elettrica e cori), mantenendo negli anni una forte identità musicale, unica e riconoscibile. Sound granitico, liriche crude e dirette e potenti melodie trascinanti, dall’impatto inconfondibile, sono le caratteristiche che permeano il gruppo ed i suoi primi 4 album. Ascoltare un loro LP è come specchiarsi nella realtà di strada, in cui ironia, verità e violenza si fondono in un vortice inarrestabile. Un successo che valica i confini nazionali e consente loro di esibirsi in tutto il mondo, nonché di essere opening act di vere e proprie leggende del punk, come The Adicts, Exploited e Warriors, esportando anche il proprio sound nelle edizioni 2018 e 2019 del Rebellion Festival di Blackpool in Inghilterra, al tour in Olanda ed a ben due edizioni del festival internazionale Kulturage, nel Wagenburg di Tubingen, in Germania.

ca0f7986

La loro notorietà, dopo il boom dei primi ’90, riemerge nel 2006 con il videoclip ufficiale de “La Luna”, che vede la partecipazione di Marracash su un pezzo che fonde egregiamente street punk, rap ed hip hop e che li sancisce come emblema delle punk band italiane.

In seguito alla pubblicazione del quarto album, “Il peggio di noi”, disco che propone una selezione di brani in cui viene evidenziata una notevole maturazione ed evoluzione autorale e compositiva, riconfermando la reale attenzione del gruppo sulle tematiche trattate e le modalità in cui vengono argomentate all’interno di goni release, i Knife 49 sono stati impegnati alla realizzazione del loro quinto album – che vedrà la luce nei prossimi mesi – ed hanno preso parte al Malafest, festival dedicato alla musica rock, punk e metal, organizzato da Mala Musica.

Graffianti, incisivi e fuori dagli schemi, i Knife 49 sono attualmente in gara alla 34esima edizione di Sanremo Rock, portando lo street punk sul palco più importante della Musica Italiana.

8aef8cf9

Biografia.
I Knife 49 sono una storica band street punk milanese che, dopo un exploit iniziale nella seconda metà degli anni ‘90, rinasce per volere del suo fondatore – Franco “Il Presidente” Gatto, ex Dogo Gang – e Luca “Doobie” Adami, rispettivamente voce e basso elettrico e chitarra elettrica e cori; entrambi musicisti che rimangono la spina dorsale della band, consentendole di mantenere una forte identità musicale, unica e riconoscibile, pur cambiando diverse formazioni. Vantando una vastissima quantità di esibizioni live in tutta Europa, il gruppo si consolida con la presenza di Heavy (batteria) e Christian (chitarra elettrica e cori) e dando così vita agli attuali Knife 49. Sound granitico, liriche crude e dirette e potenti melodie trascinanti, dall’impatto inconfondibile, sono le caratteristiche che permeano il gruppo ed i suoi primi 4 album, dischi che hanno segnato la storia della scena street punk italiana. Ascoltare un loro album è come specchiarsi nella realtà di strada, in cui ironia, verità e violenza si fondono in un vortice inarrestabile. I primi due dischi presentano una netta prevalenza di tracce in inglese, con la voce principale madrelingua, ruolo che, dalla metà del secondo album ad oggi, è ricoperto dal frontman del gruppo, Franco “Il Presidente” Gatto, compositore ed autore, portando la lingua italiana al centro dei brani dei Knife 49. La loro notorietà, dopo il boom dei primi ’90, riemerge nel 2006 con il videoclip ufficiale de “La Luna”, che vede la partecipazione di Marracash su un pezzo che fonde egregiamente street punk, rap ed hip hop e che li sancisce come emblema delle punk band italiane. Un successo che valica i confini nazionali e consente alla band di esibirsi in tutto il mondo e di essere opening act di vere e proprie leggende del punk, come The Adicts, Exploited e Warriors, esportando anche il proprio sound nelle edizioni 2018 e 2019 del Rebellion Festival di Blackpool in Inghilterra, al tour in Olanda ed a ben due edizioni del festival internazionale Kulturage, nel Wagenburg di Tubingen, in Germania. Il quarto album dei Knife 49, “Il peggio di noi”, propone una selezione di brani in cui viene evidenziata una notevole maturazione ed evoluzione autorale e compositiva, riconfermando la reale attenzione del gruppo sulle tematiche trattate e le modalità in cui vengono argomentate all’interno di ogni release. Nel 2021, impegnati alla realizzazione del loro quinto album e dopo aver preso parte a due edizioni del Malafest, festival dedicato alla musica rock, punk e metal organizzato da Mala Musica, i Knife 49 partecipano alla 34esima edizione di Sanremo Rock, diventando a tutti gli effetti la prima band street punk ad esibirsi sul palco dell’Ariston.

Facebook – Instagram

Articolo PrecedenteIl Salotto delle Celebrità presenta i partner del festival di Venezia Myrò Wine
Prossimo ArticoloInsegnante conosce uomo online ma al primo appuntamento lo uccide, lo fa a pezzi e lo mangia
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.