Sanità, taroccata su Fb la campagna contro le fake news sui vaccini

0

L’immagine della campagna è stata alterata su Facebook con messaggi no-vax

Una fake news sulla campagna Fnomceo contro le fake news. Appena lanciata dalla Federazione nazionale degli ordini dei medici e odontoiatri, la campagna “Una bufala ci seppellirà” contro le fake news sui temi di salute e sanità, è stata alterata su Facebook, con messaggi no-vax.

Sui manifesti 6X3 che dal 14 maggio saranno affissi nelle città italiane – ma diffusi in rete da giorni – compaiono infatti foto di lapidi con epitaffi del tipo come ‘Non mi hanno vaccinato per paura dell’autismò oppure ‘Ho curato il cancro con il bicarbonato di sodio’. Sul profilo Facebook di Valica (Vaccini Liberi Campania) appare ora una lapide con questa frase: “Ero una bimba bella e sana…non ho un nome…uccisa da Gardasil…a 5 anni di età…e dimenticata da Oms e Cdc…Belle sono tutte le cose cui non si mescola il turpe” (Platone, Protagora)”.

A denunciare la vicenda è Maria Triassi, direttore del Dipartimento di sanità pubblica della Federico II di Napoli e presidente della Commissione regionale vaccini.

Articolo PrecedenteZuckerberg riorganizza i piani alti: dove vanno i manager di Facebook
Prossimo ArticoloFast & Furious spin-off: L’Universal Pictures posticipa la data d’uscita
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.