Samsung annuncerà uno smartphone Android Go?

0

Samsung avrebbe avviato i test del primo smartphone Android Go in numerosi paesi asiatici, sudamericani ed europei, tra cui l’Italia.

Samsung ha sempre utilizzato una versione personalizzata del sistema operativo Google per i suoi dispositivi. Sembra però che il produttore coreano abbia pianificato il lancio del primo smartphone con Android Go, del quale sarebbero stati avviati test in molti mercati di Europa, Asia e America Latina. Tra i paesi interessanti c’è anche l’Italia.

I primi indizi sull’esistenza dello smartphone risalgono all’inizio di maggio. Nel database di Geekbench era stato scoperto un dispositivi con nome in codice SM-J260G che potrebbe essere il Galaxy J2 Core. I test sarebbero stati avviati in alcuni paesi asiatici (India, Bangladesh, Nepal, Sri Lanka, Cambogia, Thailandia, Singapore, Vietnam e Malaysia). Nelle ultime ore sono emersi altri due modelli: SM-J260F e SM-J260M. Le uniche differenze dovrebbero essere le bande (frequenze) mobile supportate.

Il modello SM-J260F è stato testato in vari paesi europei, tra cui Italia, Regno Unito, Germania, Ucraina, Francia e Polonia, mentre i test per il modello SM-J260M sono stati eseguiti in alcuni paesi sudamericani, tra cui Argentina, Bolivia, Cile, Colombia, Perù e Paraguay. La dotazione hardware sarà ovviamente di fascia bassa: processore quad core, 1 GB di RAM e 8 o 16 GB di storage.

La caratteristica più importante è Android Go, versione ottimizzata di Android 8.1 Oreo per smartphone economici. Samsung avrebbe quindi eliminato le sue app proprietarie, molte delle quali doppioni di quelle offerte da Google, e forse la sua interfaccia personalizzata.

Articolo PrecedenteNetflix, ecco le novità in arrivo a luglio
Prossimo ArticoloDumbo diventa un film. Alla regia c’è Tim Burton
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.