Ritrovato Filippo Calvisio, il giovane scomparso in Piemonte

0
Ritrovato Filippo Calvisio, il giovane scomparso in Piemonte

Ritrovato. Sta bene Filippo Calvisio, il giovane di Oulx scomparso venerdì scorso dalla stazione di Bardonecchia (Torino). Il giovane è stato rintracciato dai carabinieri in un’altra città nel sud Italia, fuori dal Piemonte. Filippo, 29 anni, si era reso irrintracciabile dallo scorso 28 febbraio. I carabinieri hanno confermato che non si trova in una situazione di pericolo.

Sta bene Filippo Calvisio, il giovane di Oulx scomparso da venerdì scorso dalla stazione di Bardonecchia (Torino). Come riporta ‘ Valusaoggi‘, il ventinovenne è stato rintracciato dai carabinieri in un’altra città nel sud Italia, fuori dal Piemonte. Le forze dell’ordine hanno verificato che non si trova in una situazione di pericolo. Il giovane si era allontanato lo scorso 28 febbraio da Oulx (Torino), rendendosi irrintracciabile. Per questa ragione i familiari, estremamente preoccupati, avevano avviato le ricerche tramite i social network e con una formale denuncia ai carabinieri.

“Se qualcuno dovesse vederlo o anche sentirlo – scrivevano i familiari in un post Facebook che ha fatto il giro delle bacheche –  per favore avvisi immediatamente le forze dell’ordine. Non lo si vede da venerdì mattina dalla stazione di Oulx, è in giro senza soldi, cambio di vestiti e cellulare, sono state allertate le forze dell’ordine, ma altri occhi in più fanno sicuramente bene”. Il ragazzo era stato visto per l’ultima alla stazione di Oulx dove stava prendendo un treno per Bardonecchia (Torino), da dove si sono perse le sue tracce.

 

Articolo PrecedenteUccide la madre a Camaiore, almeno 10 coltellate sul corpo di Larisa: la lite forse per soldi
Prossimo ArticoloLa figlia di 2 anni fa cadere il cibo, la madre le infila del pane in gola e la soffoca
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.