Rifiuta di andare dal dentista per paura del Covid, mamma muore per overdose di antidolorifici

0
Rifiuta di andare dal dentista per paura del Covid, mamma muore per overdose di antidolorifici.

Rifiuta di andare dal dentista per paura del Covid, mamma muore per overdose di antidolorifici. Il dramma che ha visto vittima la 29enne inglese Alexandria Pierce-Baddeley. “Si stava curando a casa con antidolorifici e applicando una pasta di curcuma fatta in casa sulla zona interessata – ha raccontato la madre -. Diceva che aveva molto dolore e così ne ha presi sempre di più”

Non si fidava di andare dal dentista per paura del Covid. Alexandria Pierce-Baddeley era preoccupata di contrarre il virus a causa delle sue precedenti condizioni mediche, così quando le è comparso un brutto ascesso ha iniziato a prendere antidolorifici rimandando la visita da un professionista. Così è morta a 29 anni per un’overdose di farmaci a Winsford, nel Regno Unito. Come si legge sul Sun, la donna, madre di una bambina di 9 anni, è stata trovata nel letto della sua casa. Inutili tutti i tentativi di soccorso, poche ore prima aveva mandato la figlioletta dal padre, con cui aveva rotto, a cui prima di morire avrebbe inviato un messaggio dicendogli che non era sicura di poter andare avanti: “Tra 20 minuti non sarò in grado di muovermi”.

Inizialmente si è pensato anche al suicidio, ipotesi smentita dalle successive analisi sul corpo della 29enne. Alexandria aveva sofferto in passato di bulimia ed era stata ricoverata in ospedale per epatite, sepsi e polmonite: per questo era terrorizzata dall’idea di poter contrarre il coronavirus e si era rifiutata categoricamente di recarsi dal dentista per curare l’ascesso che le era venuto in bocca. Si stava curando a casa con antidolorifici e applicando una pasta di curcuma fatta in casa sulla zona interessata – ha raccontato la madre -. Diceva che aveva molto dolore e così ne ha presi sempre di più”. L’ex non aveva mai lanciato alcun allarme perché altre volte aveva ricevuto messaggi simili a quello che gli aveva inviato poco prima del dramma. I due si erano lasciati pochi giorni prima della morte della donna, motivo per cui le autorità hanno anche valutato l’ipotesi del suicidio.

Articolo PrecedentePakistan, 17enne morto investito da un treno: camminava sui binari per fare video su TikTok
Prossimo ArticoloRitrovata Annamaria Bombaci: la donna scomparsa in Sicilia era a Napoli
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.