Regno Unito, mamma di 5 figli trovata morta in un lago nel parco: è stata assassinata

0
Regno Unito, mamma di 5 figli trovata morta in un lago nel parco.

Regno Unito, mamma di 5 figli trovata morta in un lago nel parco. Egle Vengaliene è stata trovata venerdì scorso morta nelle acque del Brandon Country Park nel Suffolk. Madre di cinque figli, originaria della Lituania, aveva 35 anni e da sette viveva in Regno Unito. La polizia ha già fermato un uomo per omicidio.

Una donna di 35 anni è stata trovata morta in un lago in un parco di campagna nel Suffolk, in Regno Unito. Egle Vengaliene, madre di cinque figli, proveniente dalla Lituania, è stata trovata morta nelle acque del Brandon Country Park venerdì scorso. La polizia ha arrestato un uomo di 46 anni con l’accusa di omicidio intorno alle 12:15 di oggi, lunedì 12 aprile. Un’amica della signora Vengaliene ha lanciato una raccolta fondi su Facebook con l’obiettivo di riportare il suo corpo in Lituania. Nel post, Vitalija – che ha fornito solo un nome – ha descritto la signora Vengaliene come “amata figlia e sorella” e dice che “cinque bambini sono rimasti senza mamma” dopo la sua tragica morte.  Vitalija ha detto a MailOnline che la sua amica ha vissuto nel Regno Unito per circa sette anni prima della sua morte e che, come lei, proveniva dalla città di Rokiškis in Lituania. Un giudice ieri ha concesso alla polizia altre 24 ore per interrogare il sospettato dopo che un ulteriore mandato per una richiesta di detenzione è stato presentato alla Corte di Ipswich.

Solidarietà per Egle
In un post su Facebook sulla morte della signora Vengaliene si legge: “Esprimiamo le nostre condoglianze alla famiglia per la perdita dell’amata figlia e sorella Egl in Inghilterra. Cinque bambini sono rimasti senza mamma. È difficile trovare parole di conforto oggi. Esprimiamo tutta la nostra forza, la speranza e la fede a te, alla tua famiglia e ai tuoi cari. E chiediamo aiuto finanziario a tutti i lituani per riportare il suo corpo in Lituania”. Il post include le coordinate bancarie per consentire un trasferimento di fondi.

Un uomo di 46 anni arrestato
Il sospetto di 46 anni è stato arrestato e rimane nel centro investigativo della polizia di Bury St Edmunds per essere interrogato. Le forze dell’ordine hanno detto che il parco resterà chiuso fin quando proseguiranno le indagini. “Siamo ancora nelle fasi iniziali. Comprendiamo che questo evento avrà scioccato e allarmato molte persone, ma gli agenti rimarranno sul posto nei prossimi giorni e sono in corso ulteriori pattuglie per rassicurare la cittadinanza”, ha detto il sovrintendente investigativo Andy Smith.

Articolo PrecedenteCovid-19, i dati dell’ultima settimana: contagi in netto calo (-25%), ma aumentano i decessi
Prossimo ArticoloMauro Romano sparito a 6 anni, la madre: “La cicatrice dello sceicco coincide, è lui mio figlio”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.