Reggio Emilia, Juana uccisa dall’ex per una foto su Instagram in cui era semplicemente felice

0
Reggio Emilia, il killer ha registrato Juana prima di ucciderla.

Reggio Emilia, Juana uccisa dall’ex per una foto su Instagram in cui era semplicemente felice. Una semplice foto su Instagram in cui Juana Cecilia Hazana Loayza si mostrava felice, questo ha fatto scattare la furia omicida di Mirko Genco, l’assassino della donna.

Una foto sui social in cui si mostrava semplicemente felice con altri amici, una semplice foto su Instagram come se ne pubblicano milioni al giorno, è bastato questo per fare scattare la furia omicida di Mirko Genco, l’assassino reo confesso di Juana Cecilia Hazana Loayza, la 34enne di Reggio Emilia raggiunta e uccisa a coltellate in un parco della cittadina emiliana venerdì corso. Quella foto infatti ha spinto l’uomo a mettersi immediatamente in viaggio da Parma per raggiungerla e poi ucciderla, probabilmente perché incapace di accettare che lei potesse essere felice anche senza di lui. La donna infatti aveva accettato un invito a cena con una comitiva di amici e si era divertita cercando per alcune ore di dimenticare quei momenti brutti che stava vivendo proprio per colpa dell’ex. Aveva deciso di immortalare il momento in una foto sorridente prima che a interrompere tutto arrivasse proprio il 24enne.

Secondo quanto ricostruito, l’uomo, già sottoposto ad un provvedimento cautelare per il reato di stalking, è giunto in taxi ed è andato a cercare la vittima imponendole di andare nel parco deserto, poi durante il tragitto l’ha aggredita, soffocandola e accoltellandola. Juana ha lasciato il locale attorno alle 2, poi nessuno l’ha più vista, in quel momento probabilmente l’incontro con l’assassino che la stava aspettando. L’uomo l’ha poi lasciata così a terra in una pozza di sangue per ore. Il cadavere della vittima rinvenuto solo nella mattinata di sabato quando alle 9.30 circa un residente della zona ha scoperto la presenza di un corpo inerme e ha allertato le forze dell’ordine.

Juana è stata colpita da varie coltellate tra cui quelle fatali che le hanno tagliato la gola. Le indagini si sono rivolte subito vero il 24enne suo ex proprio per le precedenti denunce della vittima nei suoi confronti. I successivi accertamenti hanno confermato il quadro indiziario e dopo il fermo l’uomo ha confessato.

Reggio Emilia, Juana uccisa dall’ex per una foto su Instagram in cui era semplicemente felice

Articolo PrecedenteGiovane trovata morta in casa di un amico, giallo a Silvi: indagano i carabinieri
Prossimo ArticoloMorta con il bimbo al nono mese di gravidanza. Il marito: “Mia vita distrutta, sia fatta chiarezza”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.