Reggio Calabria, si ustiona mentre accende il camino: Rita muore in ospedale a 23 anni

0
Reggio Calabria, si ustiona mentre accende il camino.

Reggio Calabria, si ustiona mentre accende il camino. È morta all’ospedale di Catania Rita Fiorenza, una giovane di ventitré anni di Monasterace (Reggio Calabria) che prima di Natale era rimasta gravemente ustionata mentre stava accendendo il camino. La ragazza era ricoverata nel reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale Cannizzaro. Lutto cittadino il giorno dei funerali.

Si è spenta all’ospedale di Catania la giovane Rita Fiorenza, una ragazza di ventitré anni rimasta vittima, lo scorso 23 dicembre, di un grave incidente domestico. La giovane, residente a Monasterace, nella città metropolitana di Reggio Calabria, a pochi giorni dal Natale era rimasta gravemente ustionata mentre stava accendendo il fuoco nel camino di casa. Rita era ricoverata nel reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale Cannizzaro di Catania. A quanto risulta, le sue condizioni di salute si erano aggravate nelle ultime ore, fino al decesso nella serata di martedì.

“La notizia che Rita non ce l’ha fatta ci lascia sgomenti insieme con tutta la nostra comunità. Ci stringiamo ai famigliari duramente colpiti dalla gravissima e dolorosissima perdita esprimendo il nostro cordoglio”, si legge sulla pagina Facebook del comune di Monasterace, che annuncia anche il lutto cittadino nella giornata in cui si terranno i funerali della giovane donna. Per i delicati interventi chirurgici che la giovane avrebbe dovuto dovuto sostenere, cittadini e associazioni si erano mobilitati in una gara di solidarietà per una colletta.

Rita, che lavorava come cassiera in un supermercato, viene descritta come una ragazza benvoluta e apprezzata nel paese, dove viveva con i genitori e i suoi fratelli. Tanti i messaggi di cordoglio pubblicati sui social in queste ore: “Non posso credere che sia andata cosi, non ci sono parole per descrivere il vuoto che hai lasciato, la vita è stata ingiusta. Ricorderò di te quel sorriso e quella gioia che emanavi anche nelle circostanze più tristi. Dai la forza alla tua famiglia per affrontare questo grande dolore. Riposa in pace piccola stella”, uno dei tanti messaggi apparsi in queste ore su Facebook.

Articolo Precedente“Mi dispiace”, poi la coltellata: così il 17enne ha pugnalato al collo la ex fidanzata
Prossimo ArticoloTeramo, due furgoni della stessa ditta si scontrano: Matteo muore sul lavoro a 24 anni
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.