Ragazzo trovato morto impiccato in un parco a Milano: ipotesi suicidio

0
Ragazzo trovato morto impiccato in un parco a Milano: ipotesi suicidio.

Ragazzo trovato morto impiccato in un parco a Milano: ipotesi suicidio. Tragedia nella mattinata a Milano: il corpo senza vita di un ragazzo di 28 anni è stato trovato in un parco in via Argelati, zona Navigli. Stando a quanto ricostruito dalla polizia si tratterebbe di un suicidio: il giovane si è impiccato. Inutile si è rivelato l’intervento dei soccorritori del 118.

Un ragazzo è stato trovato morto impiccato in un parco pubblico a Milano. La macabra scoperta è stata fatta nella mattinata di lunedì 12 aprile, all’interno di un’area per cani di un giardinetto in via Argelati, in zona Navigli. La segnalazione all’Azienda regionale emergenza urgenza è arrivata pochi minuti prima delle 8 del mattino. Sul posto sono state inviate un’ambulanza e un’automedica in codice rosso: all’arrivo dei soccorritori tuttavia per la vittima non c’era più niente da fare.

Pochi i dubbi sull’accaduto: la vittima si sarebbe suicidata

Assieme al personale del 118, in via Argelati sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti della questura di Milano. I pompieri hanno aiutato i soccorritori a recuperare il cadavere del giovane. La vittima sarebbe un ragazzo di 28 anni, originario del Perù. Pochi i dubbi sull’accaduto: stando a quanto ricostruito al momento dalla polizia, che ha effettuato i rilievi sulla scena della tragedia, si sarebbe trattato di un gesto di autolesionismo, un suicidio. Restano al momento sconosciuti i motivi che hanno spinto un ragazzo così giovane a compiere il gesto estremo. Un altro episodio analogo, che ha visto protagonista un 19enne, si è fortunatamente concluso con un lieto fine: sempre nella mattinata di oggi, infatti, uno studente universitario milanese che minacciava di suicidarsi gettandosi dal ponte a Trezzo sull’Adda è stato fortunatamente salvato dall’intervento di una pattuglia dei carabinieri: il giovane era sulla balaustra del ponte, armato di due coltelli. Dopo un’estenuante trattativa i militari dell’Arma sono riusciti prima a fargli gettare i coltelli, poi lo hanno bloccato poco prima che il giovane si lanciasse nel vuoto.

Articolo PrecedenteAifa su Astrazeneca: “Relazione tra vaccinazione e trombosi è plausibile, ma reazioni avverse sono molto rare”
Prossimo ArticoloSassari, preso a calci davanti scuola del nipote, cade e muore: accusato un 42enne
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.