Ragazzina uccisa da colpo di fucile, a sparare per errore è stato il fratello 13enne

0
Ragazzina uccisa da colpo di fucile, a sparare per errore è stato il fratello 13enne.

Ragazzina uccisa da colpo di fucile, a sparare per errore è stato il fratello 13enne. Viola Balzaretti aveva 15 anni quando ieri, sabato 16 ottobre, è stata raggiunta da un colpo di fucile, morendo sul colpo. È successo a San Felice del Benaco, comune in provincia di Brescia. A far partire accidentalmente il colpo, non è stato il padre di 57 anni – come si credeva in un primo momento – ma il fratello di appena 13 anni. A rivelarlo è stato il 57enne durante l’interrogatorio.

Lago di Garda. Ieri, sabato 16 ottobre, la piccola comunità è stata attraversata da una terribile tragedia: una ragazzina di appena 15 anni, Viola Balzaretti, è morta dopo che un colpo di un fucile l’ha raggiunta. Inizialmente si credeva che a far partire quel proiettile – al momento sembrerebbe in via accidentale – fosse stato il padre Roberto, medico legale di 57 anni ed ex assessore comunale. Durante l’interrogatorio, che si è svolto ieri notte, il padre ha rivelato che a sparare è stato il figlio tredicenne: i due stavano mostrando l’arma alla giovane quando il 13enne ha esploso il colpo.

Viola è morta davanti agli occhi del fratello e dei genitori
Tutto è accaduto intorno alle 16.30 di ieri pomeriggio. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il padre e il figlio – che detiene una decina di armi registrate regolarmente – stava mostrando un fucile alla moglie e alla 15enne. Il 57enne è infatti un appassionato di caccia. A un certo punto è partito un colpo che ha raggiunto Viola al petto, uccidendola sul colpo. Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi, per la ragazza non c’è stato nulla da fare. Il 13enne però, considerata l’età, non è imputabile.

Il padre indagato per omessa custodia delle armi
Il magistrato di turno, il sostituto procuratore Francesco Carlo Milanesi, aveva aperto un fascicolo per omicidio colposo nei confronti del padre. Il 57enne adesso però è indagato per omessa custodia delle armi e aver dato il fucile nelle mani del 13enne. Viola frequentava il liceo linguistico Medi di Salò. Ieri sera alcuni amici si sono ritrovati fuori dalla casa della famiglia Balzeretti: “Era una ragazza normale, tranquilla”. Increduli i vicini di casa, i residenti e tutti coloro che conoscono la famiglia.

 

Articolo PrecedenteLa rapper GINA MONTANA torna con il videoclip del singolo HOT MAMA
Prossimo ArticoloRUGGERO RICCI FEAT. SHAKA BOYS: DAL PALCO DEL MEI, ARRIVA “CHIMERE”, IL LORO NUOVO SINGOLO
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.