Ragazze morte nel campo di mais, identificati i due uomini che le hanno lasciate agonizzanti

0
San Giuliano Milanese, due cadaveri nel campo di mais.

Ragazze morte nel campo di mais, identificati i due uomini che le hanno lasciate agonizzanti. Sono stati identificati due uomini di 35 e 21 anni che si trovavano con Sara El Jaafari e Hanan Nekhla, le due ragazze trovate morte sabato scorso in un campo di mais a San Giuliano Milanese. Entrambi non hanno una residenza o un domicilio fisso e si muovono tra Milano e altre città della Lombardia.

I carabinieri del Nucleo investigativo di Milano hanno identificato nelle scorse ore due uomini di 35 e 21 anni che in base alle indagini sarebbero i due amici che si trovavano con Sara El Jaafari e Hanan Nekhla, le due ragazze morte in un campo di mais a San Giuliano Milanese. Per il loro decesso è al momento indagato con l’accusa di omicidio colposo un agricoltore di 28 anni che guidava il trattore che avrebbe travolte le due giovani.

I carabinieri vicini a rintracciare almeno uno dei due
Stando a quanto riportato dall’agenzia Ansa, i carabinieri sarebbero vicini a rintracciare almeno uno dei due per interrogarlo. Entrambi non hanno una residenza o un domicilio fisso e si muovono tra Milano e altre città lombarde. Le due probabilmente, dopo una notte di alcol e droga trascorsa insieme ai due uomini, si sarebbero addormentate nel campo per poi essere travolte venerdì mattina da un mezzo agricolo che spargeva insetticida sul campo.

Entrambe morte dopo essere state travolte dal trattore
Fin da subito, la cugina di Hanan aveva lanciato un appello chiedendo di rintracciare i due ragazzi che si trovavano con le donne. La giovane aveva raccontato che venerdì sera la cugina aveva ricevuto una chiamata da Sara. L’amica le avrebbe detto che sarebbe passata a prenderla insieme a due ragazzi conosciuti da poco. Da lì poi più nessuna notizia. Oggi si sono svolte anche le autopsie. Entrambe sono morte per essere state investite dal mezzo agricolo: sul corpo di Sara ci sono segni di lesioni compatibili con lo schiacciamento del mezzo pesante e sarebbe morta quasi sul colpo. Hanan invece, che sabato mattina alle 11.30 aveva chiamato il 112 affermando di essere ferita, ha avuto le gambe schiacciate fino al bacino e sarebbe morta dopo ore, dissanguata.

Articolo PrecedenteL’Oms invoca cautela su stop restrizioni: “Casi in salita, mascherine e distanza anche se vaccinati”
Prossimo ArticoloChiara Gualzetti, oggi i funerali a Monteveglio: “Stella luminosa, non smetterà di dare amore”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.