Ragazza di 16 anni in coma etilico, ricoverata in ospedale: chiuso il locale che le ha dato da bere

0
Ragazza di 16 anni in coma etilico, ricoverata in ospedale.

Ragazza di 16 anni in coma etilico, ricoverata in ospedale. La giovane è stata trovata in strada dai militari della Guardia di Finanza e portata all’ospedale Sant’Eugenio, dove è stata affidata alle cure dei medici. Aveva passato la serata in un locale all’Eur, dove le hanno dato da bere nonostante la giovane età e senza chiederle il documento. Il locale è stato chiuso per tre giorni.

Una ragazza di 16 anni in coma etilico dopo una serata in discoteca all’Eur, trovata mezza svenuta in strada dagli agenti della Guardia di Finanza, che l’hanno soccorsa e portata immediatamente in ospedale. Questo è quanto accaduto tra sabato e domenica nei pressi di un noto locale all’Eur, dove la giovane ha bevuto fino a sentirsi male nonostante fosse minorenne e non potesse consumare alcolici. La ragazza è stata portata di corsa all’ospedale Sant’Eugenio dai militari delle Fiamme gialle, dove è stata affidata alle cure dei medici. La giovane fortunatamente si riprenderà senza gravi conseguenze, mentre il locale è stato chiuso per tre giorni. Dopo aver portato la ragazza in ospedale, infatti, sono intervenuti gli agenti del IX Distretto Esposizione e quelli della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Roma, diretta da Agnese Cedrone, che hanno notificato il provvedimento di sospensione al locale per aver venduto dell’alcol alla 16enne, alla quale nessuno aveva chiesto i documenti.

I controlli hanno interessato anche altri quartieri di Roma, soprattutto quelli più frequentati dai giovani, in modo da vigilare su eventuali assembramenti. In zona Casilina il titolare di un locale è stato chiuso per cinque giorni e dovrà pagare una multa di 400 euro perché le persone stavano ballando in pista, cosa vietata dall’ultimo decreto governativo dopo l’aumento dei contagi covid. Situazione simile a Testaccio, dove invece nei controlli è stata trovata aperta una discoteca: anche qui il locale è stato sanzionato e chiuso per cinque giorni. La Polizia di Stato ha però specificato che “i capillari controlli posti in atto hanno fatto emergere, però, anche molti locali virtuosi che si attengono alle normative di settore, prestando massima attenzione alle regole relative alla somministrazione di alcolici e a quelle per il contenimento del covid-19”.

Articolo PrecedenteTorre del Greco, donna accusa malore in acqua e muore: il cadavere trovato in spiaggia dai bagnanti
Prossimo ArticoloTragedia a Santo Stefano Ticino, trovato un cadavere in un canale: a dare l’allarme alcuni passanti
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.