Ragazza 16enne scappa di casa con l’influencer conosciuta su Tik Tok: “Plagiata”

0
Ragazza 16enne scappa di casa con l’influencer conosciuta su Tik Tok: “Plagiata”.

Ragazza 16enne scappa di casa con l’influencer conosciuta su Tik Tok: “Plagiata”. Selena Jennifer Castillo, una ragazza toscana di 16 anni, è fuggita dalla sua casa di Reggello unendosi a una ragazza poco più grande conosciuta su tiktok. “L’altra ragazza si spaccia per influencer e ha plagiato nostra figlia”, dicono i genitori che si son rivolti ai carabinieri ma anche ai social per chiedere auto nel ritrovarla.

“L’altra ragazza si spaccia per influencer e ha plagiato nostra figlia”, così la mamma di Selena Jennifer Castillo una ragazza toscana di 16 anni fuggita dalla casa dove abitava a Reggello, non nasconde le sue preoccupazioni sulla sorte della figlia adolescente sparita e irrintracciabile, almeno non direttamente, dal 14 gennaio scorso. All’inizio la ragazza aveva lasciato un bigliettino alla madre, spiegando che non stava bene a casa e che sarebbe andata dal padre o forse da un’amica ma dal genitore non si è mai presentata e da quel momento non si è fatta più sentire. Dopo averla cercata e provato a contattarla inutilmente i familiari si sono rivolti ai carabinieri alcuni giorni dopo denunciando formalmente la scomparsa ma anche ai social e a Chi l’ha visto? per rintracciare la ragazza.

Quando è andata via da casa Selena Jennifer non ha portato con sé né il cellulare né i documenti e i familiari anche per questo sono molto preoccupati. Dalle prime ricerche è emerso che la giovane si è allontanata con un’altra ragazza poco più grande che ha un discredito seguito su tiktok e con la quale avrebbe intrapreso un viaggio per l’Italia settentrionale stando almeno agli scatti pubblicati sui social. “Non sono scomparsa sto bene!” avrebbe scritto la ragazza agli amici in un messaggio sui social. Da diversi video pubblicati sempre online in pochi giorni, la ragazza dice di trovarsi di volta in volta a Venezia, Bologna e Milano, in compagnia di amici. Proprio su quelle immagini si stanno concentrando ora i carabinieri di Figline Valdarno, a cui i genitori si sono rivolti, per cercare di ricostruire l’itinerario delle due ragazze e rintracciarle.

La madre è convinta che la figlia, che sembra stesse attraversando una fase difficile, si sia lasciata “plagiare” dall’altra ragazza e che possa ritrovarsi in difficoltà o a fare cose che non dovrebbe nonostante dalle immagini sui social la sedicenne avrebbe cercato di rassicurare parenti e amici. La stessa idea è anche del padre. “Abbiamo paura che la sua amica l’abbia plagiata e magari l’abbia coinvolta in qualcosa di molto brutto ben più grande della sua età e maturità” ha spiegato l’uomo a Repubblica. “Era già scappata di casa, ma solo per qualche ora e non si era mai allontanata da Firenze, ora l’ha portata in giro, in alberghi e ristoranti di lusso, le ha fatto fare la bella vita forse con la promessa di diventare ricca o chissà che altro” ha aggiunto l’uomo. All’uomo sarebbe arrivata anche un telefonata n cui la ragazza ha chiesto di no essere cercata ma i genitori credono che qualcuno la spinga e queste parole e non si arrendono: “Noi non smetteremo di cercarti.”

Articolo PrecedenteRitrovata Annamaria Bombaci: la donna scomparsa in Sicilia era a Napoli
Prossimo ArticoloPalermo, cadavere carbonizzato di una 17enne in un burrone. Il fidanzato: “L’ho uccisa”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.