Quattro bimbi abbandonati. La Polizia Municipale ha rinvenuto quattro bambini, di età compresa tra i 6 mesi e gli 11 anni, abbandonati in un’automobile chiusa, parcheggiata all’esterno dell’ospedale Cardarelli. I vigili urbani sono riusciti a trarre in salvo i quattro bambini e ad identificare i genitori, che sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria competente.

Quattro bambini abbandonati in un’automobile, chiusa e parcheggiata all’esterno dell’ospedale Cardarelli di Napoli. Gli agenti della Polizia Municipale partenopea sono intervenuti all’esterno del nosocomio su segnalazione di alcuni passanti, rinvenendo i quattro bambini, di età compresa tra i 6 mesi e gli 11 anni, chiusi all’interno dell’abitacolo della vettura. Soltanto dopo aver parlato a lungo con la bimba più grande, i vigili urbani l’hanno convinta ad aprire il veicolo e ad uscire dall’abitacolo: alla richiesta di dove fossero i genitori, i bambini non hanno saputo rispondere. Soltanto dopo circa 20 minuti, sul posto è arrivata una donna che si è qualificata come madre di due dei minori presenti, esibendo i suoi documenti e quelli dei piccoli.

I vigili urbani hanno così avviato le indagini per rintracciare i genitori degli altri due minori: la madre dei bambini si è presentata poco dopo negli uffici della Polizia Municipale, dove i piccoli le sono stati riaffidati. Gli agenti hanno proceduto a deferire al Tribunale dei Minori di Napoli i genitori dei quattro bambini per abbandono di minori, mentre il veicolo nel quale i piccoli erano chiusi è stato posto sotto sequestro amministrativo perché trovato sprovvisto della copertura assicurativa obbligatoria per la circolazione.